Immobili
Veicoli

TOKYO 2020Hussein si giustifica: «Ho commesso un errore con gravi conseguenze»

23.07.21 - 15:33
Kariem Hussein è stato sospeso nove mesi per doping, niente Giochi Olimpici per lui: «Ho avuto un calo di zuccheri».
keystone-sda.ch / STF (ENNIO LEANZA)
Hussein si giustifica: «Ho commesso un errore con gravi conseguenze»
Kariem Hussein è stato sospeso nove mesi per doping, niente Giochi Olimpici per lui: «Ho avuto un calo di zuccheri».

TOKYO - Kariem Hussein - squalificato nove mesi per doping e privato delle Olimpiadi di Tokyo - si è giustificato attraverso un videomessaggio, dove appare visibilmente sconvolto.

L'atleta rossocrociato ha affermato che si è trattato di un gesto maldestro da parte sua. Il 32enne ostacolista ha infatti ammesso di aver ingerito una pastiglia (Gly-Coramin) due ore prima della corsa preliminare di venerdì, tra la gara finale e il test antidoping di sabato. Poco prima aveva infranto il limite olimpico sui 400 m ostacoli in 48,84'', ma il risultato è stato annullato e il ricorso di Hussein contro il divieto provvisorio è stato respinto.

«Dopo l'ultima gara mi sono sentito ipoglicemico, ho avuto un calo di zuccheri e ho preso una pastiglia in presenza di altre persone, così come dell'addetto al controllo antidoping», ha dichiarato proprio Hussein nel videomessaggio. «Sottolineo che il fatto è avvenuto dopo la gara e prima del controllo. Si tratta di una disattenzione».

In seguito l'elvetico ha anche pubblicato un post su Twitter (vedi allegato in fondo al testo), dove ribadisce il concetto. «Il mio sogno dei Giochi Olimpici di Tokyo è finito. Sono stato squalificato per nove mesi. Una pastiglia (Gly-Coramin) conteneva una sostanza illegale. Ho commesso un errore con gravi conseguenze. Sono dispiaciuto. Ma chi mi conosce, sa che andrò avanti».

Mein Traum von den Olympischen Spielen in Tokio ist geplatzt. Ich wurde für 9 Monate gesperrt. Eine Lutschtablette (Gly-Coramin) enthielt eine unerlaubte Substanz. Ich habe einen folgenschweren Irrtum begangen. Es tut mir leid. Aber wer mich kennt, weiss, ich mache weiter. pic.twitter.com/MoGdaM7QTB

COMMENTI
 
Cdg 1 anno fa su tio
Tutti bravi a giudicare dalla poltrona...
Tato50 1 anno fa su tio
Beh, se i Medici sono questi, vedi di non ammalarti ;-) Non si sta giudicando ma sapeva che quel prodotto, in gara, è proibito. Forse era meglio metterlo nella lista "dei vietati" anche in allenamento onde evitare confusioni e rendere la vita meno complicata di quello che è già !!
Boh! 1 anno fa su tio
La coramina (tanto per intenderci il Gly-Ciramin della nonna…) è una sostanza permessa in allenamento ma non in gara e questo un medico (e lui lo è) dovrebbe saperlo. Detto ciò non stiamo sicuramente parlando di steroidi anabolizzanti, siamo lontani anni luce da questo tipo di sostanze. Proprio per questo motivo la sospensione è di soli nove mesi e non mi risulta che lui abbia impugnato la decisione. Comunque di certo non proprio una bella figura la sua!
Fiscaro 1 anno fa su tio
Che schifo di uomo;squalifica a vita vergognati 💀💀💀👎👎👎
Wunder-Baum 1 anno fa su tio
mi consenta, ma dove vive ? non sa che il doping e' illegale ?
francox 1 anno fa su tio
Ma chi ci crede? Un atleta professionista non può fare a meno di una coramin dopo la gara, prima del test antidoping, quando sa che con quella sostanza verrà squalificato. Se fosse tutto vero, raddoppierei la mia razione di vizi, tanto vale.
Tato50 1 anno fa su tio
Accidenti sei pure Medico e non sai cosa ingurgiti ?
Mamarco 1 anno fa su tio
Un errore dice…….. ma pensa che siamo tutti scemi? Prima provano a fare i furbi poi quando si fanno beccare dicono che è stato un errore. Se ha commesso un errore è stato nel non riuscire a farla franca.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT