Cerca e trova immobili

MOTO GPMartin si scaglia contro Michelin. Botta e risposta: «Analizzeremo i dati»

20.11.23 - 13:50
Il pilota spagnolo, solo decimo a Losail, è scivolato a -21 da Bagnaia: «La gomma non andava e non potevo fare molto»
keystone-sda.ch / STF (FAZRY ISMAIL)
Martin si scaglia contro Michelin. Botta e risposta: «Analizzeremo i dati»
Il pilota spagnolo, solo decimo a Losail, è scivolato a -21 da Bagnaia: «La gomma non andava e non potevo fare molto»
La replica di Michelin: «Il suo pneumatico era stato appena prodotto. Sono stati battuti tutti i record».
SPORT: Risultati e classifiche

LOSAIL - Scivolato a -21 da Bagnaia dopo la complicatissima gara in Qatar, Jorge Martin è una furia e va all’attacco.

In difficoltà sin dall’inizio e solo decimo al traguardo, il pilota spagnolo ha accusato un problema alla gomma posteriore e non è mai stato realmente competitivo, girando circa un secondo più lento rispetto ai migliori. Un tonfo doloroso alla vigilia dell’ultimo round a Valencia, dove Pecco ha chance enorme di firmare il bis iridato. Una disfatta che ha fatto infuriare Martin, scagliatosi contro Michelin: «È un peccato che il campionato si decida così. Per me è una vergogna, lo dico a prescindere da chi possa vincere», ha commentato il 25enne del Team Pramac.

«La gomma non andava e non potevo fare molto. È stata una cosa molto strana. Ho provato a stare calmo nei primi giri, ma non avevo il ritmo per superare gli altri piloti».

Morale della favola Martin ha chiuso al decimo posto, sinonimo di peggior risultato del 2023 (esclusi i tre ritiri). «Dispiace arrivare così a Valencia. Merito il titolo tanto quanto Francesco, ma purtroppo è andata così. Ci sono gomme che vanno e altre no. Non dico che sia stato fatto volontariamente, ma così non ha senso».

A stretto giro di posta e arrivata la replica di Michelin: «Stiamo ancora analizzando i dati, ma possiamo dire che la sua gomma era stata appena prodotta. Il suo pneumatico non è stato utilizzato o riscaldato in nessun'altra occasione prima di essere utilizzato per la gara. Nel fine settimana poi sono stati infranti tutti i primati e il record sul giro di gara è stato battuto all’ultimo giro del GP da Bastianini, a dimostrazione della prestazione costante dei pneumatici Michelin».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

cle72 7 mesi fa su tio
Sii contento, almeno qui non ci sono tombini in pista, che ti distruggono il mezzo, che sia auto o moto 😁 Sono fattori che fanno parte della vita. Valentino è stato vittima di un furto di un mondiale da parte di due spagnoli... Il Karma colpisce sempre. Forza Peccooooo🇮🇹🇮🇹🇮🇹

RemusRogue 7 mesi fa su tio
Risposta a cle72
Quindi anche Valentino è il karma?🤣😂

ilarios 7 mesi fa su tio
Veramente il mondiale non lo fa solo il pilota ma anche la moto e le gomme, altrimenti si darebbe la stessa moto a tutti. Per di più avrebbe più da recriminare Bagnaia che ha saltato una gara per incidente.

GC75 7 mesi fa su tio
"lo dico a prescindere da chi possa vincere"...si si ... sicuramente a parti invertite lo avresti detto!!! Figuriamoci l'anno prossimo con 2 spagnoli in Ducati.

Busca 7 mesi fa su tio
Le lamentele non sono campate in aria. Ha iniziato a perdere tempo sui primi sin dal primo giro e ha continuato fino alla fine, sintomo che qualcosa non andava. Che una gomma si deteriori è normale se ciò avviene verso fine gara non dal primo giro.

Lello 7 mesi fa su tio
Risposta a Busca
se la situazione fosse stata al contrario si parlava già di complotto

cle72 7 mesi fa su tio
Risposta a Lello
Come già successo, nel furto del Mondiale a Valentino... memoria corta? Sarebbe stato il 10°pet il mitico Vale

pegis 7 mesi fa su tio
Non é ancora fuori quel para kulo di Marquez e già dobbiamo sopportarne uno peggio. Vai a lavorare.

curiuus 7 mesi fa su tio
Impurtant che la culpa l'è sempru di altri... vai Pecco !!! 🤣🤣🤣

Roggino 7 mesi fa su tio
Oh toh guarda un po’ che sfortuna… 🤥

Lello 7 mesi fa su tio
c'è chi vince per i gommini e chi perde per i gommoni... c'è chi può e chi meno
NOTIZIE PIÙ LETTE