FORMULA 1«Senza sanzioni, tanto vale avere il budget cap»

22.10.22 - 16:00
Questione budget cap, il britannico: «I tifosi sono in confusione. E senza i tifosi, questo sport non è nulla».
keystone-sda.ch / STF (SHAWN THEW)
«Senza sanzioni, tanto vale avere il budget cap»
Questione budget cap, il britannico: «I tifosi sono in confusione. E senza i tifosi, questo sport non è nulla».
SPORT: Risultati e classifiche

AUSTIN - Il mancato rispetto del budget cap nel 2021 da parte della Red Bull non avrà nessuna conseguenza, almeno sotto l'aspetto sportivo. Chi si aspettava una squalifica ha dovuto rimettere il suo pensiero nel cassetto, dopo che la Fia - lo scorso 10 ottobre - ha deciso di intervenire in maniera blanda. 

Una questione che continua a far innervosire Lewis Hamilton, che proprio l'anno scorso si è visto beffare negli ultimissimi metri dell'ultimo GP da Max Verstappen. Una questione di piccolissimi dettagli: «Penso che la Formula 1 abbia il compito di fare qualcosa per il futuro. Altrimenti, se le regole sono così morbide, tutte le squadre andranno oltre i limiti di spesa. Tutti spenderanno milioni di euro in più perché sanno di ricevere solo uno "schiaffetto" sul polso: tanto vale non avere nemmeno il budget cap». 

Tutta una questione di... regolamenti «Dobbiamo essere fedeli ai valori difesi dai regolamenti sportivi. Dobbiamo mantenere questi valori, perché credo che i tifosi siano in confusione. E senza i tifosi, questo sport non è nulla».

COMMENTI
 
Aka05 3 mesi fa su tio
Quando i vantaggi non sono nella propria scuderia, é facile vedere le “magagne “ degli altri… però ha ragione.
Princi 3 mesi fa su tio
Grande Mercedes grande Hamilton ma le gare non le seguo piu
F/A-19 3 mesi fa su tio
Si vede....😂, ti informo che Mercedes non è più grande, anzi, rimedia solo figure. Hamilton le prende dal pivello appena arrivato che di cognome fa Russel. Le Ferrari nel frattempo fan vedere la polvere adde frecce d’argento e la Red Bull è in testa anche perché non rispetta le regole e pare che nessuno fa niente per farle rispettare, ma su questo argomento non c’è niente di nuovo.
Princi 3 mesi fa su tio
ognuno ha i suoi idoli e non faccio il volta marsina per un anno andato male
seo56 3 mesi fa su tio
La F1 non è più credibile!!!
Busca 3 mesi fa su tio
… da quando a comandare sono fondi di investimento USA!
F/A-19 3 mesi fa su tio
L’ultima decisione forte l’hanno commissionata alla Ferrari depotenziandogli il motore, più altre decisioni forti non se ne sono più viste, uno schifo.
NOTIZIE PIÙ LETTE