Camathias
AUTOMOBILISMO
01.08.2021 - 15:500
Aggiornamento : 18:42

Camathias rilancia la stagione in European GT4

Un podio e un quarto posto per il pilota ticinese

Joel Camathias ha potuto finalmente vivere un weekend senza intoppi nella European GT4 Series, su un circuito impegnativo come Spa-Francorchamps - dove si è svolta la quarta prova della stagione - raccogliendo due ottimi risultati nella classe Pro-Am: quarto in gara-1 e podio (terzo) in gara-2.

Insieme al danese Alexander Hartvig, sulla Porsche 718 Cayman GT4 di Allied Racing, il ticinese ha vissuto un weekend in crescendo, concludendo con due risultati pesanti.

Un weekend che ripaga delle amarezze precedenti e di buon augurio per la parte finale della stagione, con il prossimo appuntamento previsto dopo la pausa estiva, il 5 settembre al Nürburgring.

Joel Camathias:
«Finalmente le cose sono andate nel verso giusto e abbiamo potuto dimostrare la competitività del nostro pacchetto ed ottenere due risultati positivi. Ne sono felice, soprattutto perchè Spa-Francorchamps è una delle piste più difficili. Ammetto che qui a Spa, dopo le prime prove, non sapevo bene cosa aspettarmi, ma insieme al team abbiamo fatto un ottimo lavoro che ha portato a migliorare costantemente il comportamento e le prestazioni della vettura nel corso del weekend. In gara avevamo davvero un bel passo e siamo riusciti a rimontare in entrambe le gare, cosa non semplice in una serie così combattuta. In gara-1 siamo risaliti sino al quarto posto e in gara-2 sino al terzo, centrando un meritato primo podio stagionale. Un bilancio ottimo che ci ridà fiducia ed entusiasmo in vista della parte finale della stagione».  

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-26 03:57:07 | 91.208.130.85