Immobili
Veicoli

FORMULA 1«Alla Ferrari manca la macchina»

15.06.20 - 21:07
Jean Todt si è espresso in merito al mercato piloti della Rossa: «Vettel? Pilota di grande talento»
Keystone/foto d'archivio
FORMULA 1
15.06.20 - 21:07
«Alla Ferrari manca la macchina»
Jean Todt si è espresso in merito al mercato piloti della Rossa: «Vettel? Pilota di grande talento»

Il presidente della Fia Jean Todt ha parlato del mercato dei piloti in seno alla Ferrari. «L'addio di Vettel? Non non me la sento di giudicare», è intervenuto proprio Todt al "Corriere della Sera". «Dico solo che il tedesco è un pilota di grande talento e non ha ancora una macchina per il 2021. Spero per lui e per la Formula 1 che riuscirà a trovarla».

A Maranello non si vince un Mondiale ormai da ben 13 anni... «L’automobilismo è una combinazione fra uomo, macchina e squadra. L’unica alchimia che può funzionare è quella che unisce tutto per vincere. Senza uno di questi elementi gli altri difficilmente funzionano, lo abbiamo già visto. Senza la macchina non hanno vinto né Alonso né Vettel. Sebastian si è imposto quando aveva la vettura competitiva e lo stesso discorso vale per Schumacher. Quando è arrivato alla Ferrari nel 1996 ha dovuto aspettare fino al 2000 per conquistare un titolo. Il talento non basta, servono monoposto, team, affidabilità».

COMMENTI
 
F/A-18 2 anni fa su tio
Jean Todt da in sostanza ragione a Enzo Ferrari che dava maggior peso specifico all’auto rispetto al pilota, attualmente Mercedes è un tantino superiore a tutte, invece diverso è il discorso riguardo ai piloti, più o meno tutti bravi, almeno quei 10/12 di prima fascia.
Thor61 2 anni fa su tio
Certo che l'attuale (E degli ultimi anni) strapotere negoziale della mercedes e la centralina unica, sempre mercedes, non aiutano (Io non mi fiderei, i CV li fanno con l'elettronica, come si fanno moltissime altre cose, vedasi alla voce "Gas di scarico" dei veicoli tudesch) molto, ma è solo una mia opinione personale ovviamente. Sarei curioso di vedere il progetto americano della Ferrari se porta a qualcosa, seppur un pò di dispiacere per la fine del SEMPRE in F1 della Ferrari. Saluti
F/A-18 2 anni fa su tio
Stai parlando della truffa nei motori tedeschi per illudere la gente a livello di consumi? Con la stessa logica si può pensare che la power unit tedesca custodisca qualche truffa non ancora scoperta, nulla di più facile visto con chi abbiamo a che fare. Penso che dai tedeschi non abbiamo niente da imparare, la loro mania di sopraffare gli altri ha sempre portato a grandi sventure per il mondo intero, ancora adesso si vede chi fa la voce grossa in Europa e non solo in politica, l’intento è sempre quello di sottomettere gli altri.
Thor61 2 anni fa su tio
Esatto!!! Proprio questo intendevo, quando mai in F1 dopo 2 giri si fanno quasi 4 sec. di distacco! ;o)))) In TUTTA la loro storia i tudesch hanno SEMPRE barato, proprio come fanno ancora oggi, che rubano i soldi degli europei e non riescono nemmeno a coprire i loro debiti e fanno guerre a chi gli da una mano. Saluti
F/A-18 2 anni fa su tio
Per chi conosce la storia sopratutto della seconda guerra mondiale il tudesch ha promesso alleanze e patti di non invasione di paesi limitrofi e poi ha smentito tutti invadendo prima la Polonia ecc ecc..., rendiamoci conto è non dimentichiamo tutta questa vergogna.
Thor61 2 anni fa su tio
Eppure li dirigenti politici europei gli hanno conferito il potere di decidere e fare (Tutto col denaro degli altri ovviamente) e il popolo non ha detto mai nulla, questa è la parte preoccupante. E personalmente non faccio fatica a pensare quanto stiano barando, con la complicità di altri, anche in F1, è la loro storia a raccontare certe abitudini. Saluti
F/A-18 2 anni fa su tio
La farina del diavolo va sempre in crusca, è con questa certezza che vado avanti con fiducia .....
Heinz 2 anni fa su tio
... vediamo come vanno le cose quando ripartono, poi nel 2021 magari cambia un po il vento. Mercedes però ha il pilota migliore, se la differenza tecnica viene assottigliata Hamilton farà la differenza.
Tato50 2 anni fa su tio
Io ci metterei anche il finlandese, assieme a Hamilton ; quante volte ha dovuto seguire gli ordini di scuderia? Quindi grande pilota e gentiluomo anche se al volte sarà stato un pochino incavolato ;-)
interceptors 2 anni fa su tio
La ferrari vinceva solo quando il team era orchestrato da stranieri, come Roby Ryrne, Ross brawn, Nikolas Tombazis e Jean Todt solo per citarne alcuni....dopo che il team costruito da Micheael si è sciolto, la cuccagna è finita!
F/A-18 2 anni fa su tio
La ferrari vinceva già da quando tu non eri ancora nato, capra, studia.
gigipippa 2 anni fa su tio
Il calcolo andrebbe fatto in rapporto agli anni di presenza in F1.
F/A-18 2 anni fa su tio
Allora si rischia che vinca il motore Honda, ai tempi quando era montato sulle Mc laren il tag turbo Honda ne ha vinte di gare..., bisognerebbe controllare.
F/A-18 2 anni fa su tio
Beh, intanto è l’eterna prima....
Zarco 2 anni fa su tio
Non sapevo che conta la vettura!!!!!
seo56 2 anni fa su tio
E mancherà ancora per diversi anni... se va bene sarà l’eterna seconda... se non terza..
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT