Keystone/archivio
MOTOMONDIALE
19.04.2020 - 12:010
Aggiornamento : 20.04.2020 - 02:05

«Rossi è un amico... ma Marquez è superiore»

L'ex pilota Fonsi Nieto non ha dubbi: «Marc negli ultimi anni ha devastato il Mondiale. Porte chiuse? Male minore»

Da una parte il dominatore assoluto degli ultimi anni - quel Marc Marquez già a quota 6 titoli iridati nella classe regina -, dall'altra Valentino Rossi, campionissimo nella fase finale della sua carriera ma con in bacheca ben 9 Mondiali tra le varie categorie. A dire la sua sui due fuoriclasse e sul futuro del campionato 2020 ci ha pensato Fonsi Nieto, ex pilota e attuale tecnico del team Ducati Pramac.

«Vale è un amico, molto vicino alla nostra famiglia, ma penso che Marquez sia superiore - ha spiegato ad "AS" - Supererà i suoi titoli e stiamo già pensando se batterà mio zio e anche Agostini».

Proprio Marc Marquez, sempre che il Mondiale 2020 possa prima o poi iniziare, resta il grande favorito. «In questo momento non vedo nessuno che lo possa insidiare. Mi dispiace dirlo, perché vorrei un campionato più combattuto... ma è così. Negli ultimi anni Marc ha devastato il Mondiale, è al di sopra degli altri. Dovi è già con la testa altrove e gli unici che vedo forti sono Viñales e Rins. Quartararo? È giovane di una squadra satellite. Penso che l’anno scorso sia stato un po’ un miraggio. Viñales è più preparato per combattere fino alla fine».

Ultime battute sull'attuale situazione di emergenza dovuta al coronavirus. L'ipotesi di correre a porte chiuse non è da escludere al 100%... «Penso che la decisione di correre a porte chiuse potrebbe avere successo. Di solito 100'000 spettatori possono andare su un circuito, ma molti altri assistono in TV. È importante che sia gestito bene. Prima iniziamo, meglio è. Certo, nel rispetto della sicurezza».

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
albertolupo 6 mesi fa su tio
ehhh... quattro titoli in più è relativamente probabile. Otto in più è già un'impresa, dieci in più mi sembra invece bello difficile. Vuol dire gareggiare almeno ancora dieci anni, quando adesso ne ha 27 e qualche pilota tosto c'è già adesso che potrebbe dargli un po' di fastidio...
Tio1949 6 mesi fa su tio
Si ma....
Tio1949 6 mesi fa su tio
Si ma....
francox 6 mesi fa su tio
É il primo da anni, per forza è superiore.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-20 08:43:18 | 91.208.130.86