Immobili
Veicoli
«Non credo la Svizzera possa essere la sorpresa del Mondiale»

QATAR 2022«Non credo la Svizzera possa essere la sorpresa del Mondiale»

18.11.22 - 06:30
«La Svizzera ha superato l’Italia nelle qualificazioni, la conosco bene…»
Imago
«Non credo la Svizzera possa essere la sorpresa del Mondiale»
«La Svizzera ha superato l’Italia nelle qualificazioni, la conosco bene…»
Marco Tardelli e i mondiali della dittatura del 1978: «Non ci avrebbero lasciato protestare».
MONDIALI 2022: Risultati e classifiche

DOHA - Organizzati durante una dittatura sanguinaria, con i Mondiali del 1978 l'Argentina sperava di poter ripulire la sua immagine agli occhi del mondo.

Ordine, libertà, benessere… con la Coppa del Mondo, il generale Jorge Videla voleva raccontare una realtà diversa da quella vissuta nel suo Paese. La FIFA lo accontentò e così quindici selezioni, più l’Albiceleste padrona di casa, si sfidarono rincorrendo la gloria. 

Protagonista, in quei giorni sudamericani, fu anche Marco Tardelli. Tra Mar del Plata e Buenos Aires, l'azzurro giocò sei partite con un’Italia che, fallito l’accesso alla finale dopo una sconfitta con l’Olanda, alla fine chiuse quarta.

«La situazione politica di quell’Argentina, di quel regime, è nota - ci ha raccontato proprio l'ex centrocampista, quattro anni dopo entrato in tutte le case con il suo “urlo” - ma lì, in quei giorni, noi la sentimmo poco. Ci allenavamo lontano da tutti, in un resort collegato a un campo da golf fuori dalla capitale, e francamente di quanto accadeva non ci “arrivò” molto». 

L’idea di una protesta in campo non fu mai accarezzata?
«Non ce lo avrebbero lasciato fare». 

Qualcosa, invece, potrebbe accadere in Qatar.
«Sì, magari in questi Mondiali qualche giocatore o qualche squadra proverà a manifestare il proprio disappunto. Sono in ogni caso sicuro che nessuno si sbilancerà molto. E poi davvero, credetemi, nel mese di competizione si è concentrati esclusivamente su quello che può accadere in campo».

Fuori la politica, dentro il calcio. Quali sono le selezioni favorite per il successo finale?
«Dico Brasile e Argentina. Ci sono molte nazionali forti, competitive, ma credo che queste due abbiano qualcosa in più. Poi, come in ogni Coppa del Mondo, vedrete che qualche squadra riuscirà a stupire e a mettersi in mostra. La realtà è che, giocandosi tutto in poche settimane, la condizione fisica e quella mentale sono fondamentali. Dipende dal momento. Chi starà meglio, chi avrà la fortuna e anche la bravura di essere al top, potrà pensare di andare oltre le aspettative».

In Qatar la Svizzera schiererà la Nazionale più forte di sempre.
«Ha superato l’Italia nelle qualificazioni, la conosco bene. Xhaka, Akanji… ci sono giocatori con grandi qualità. Non credo in ogni caso possa essere la sorpresa del torneo».

Già il girone con Brasile, Serbia e Camerun è complicato.
«È duro. Penso che la Svizzera abbia poche possibilità di passare il turno».

COMMENTI
 
Samer 02 2 sett fa su tio
..non conta pertecipare..ma vincere..!
Samer 02 2 sett fa su tio
..Tardelli ha vinto un Mondiale..tutto il resto è blà blà...
RV50 2 sett fa su tio
Noi intanto ci siamo e c'é la giocheremo vada come vada noi ci siamo sempre qualificati ; in questo caso visto il commento di un giocatore italiano posso solo dire l'Italia é fuori da diversi anni quindi il suo commento lo trovo superfluo perché tutti giocano per vincere ma l'importante é partecipare e crederci
Gpm8 2 sett fa su tio
RV 50, è un commento tecnico, detto da un grande della storia del calcio mondiale, sono pochissime le nazioni di altissimo livello, vero l'Italia e fuori ma anche se avesse partecipato l'obbiettivo e sempre vincere il resto non conta, Brasile, Germania, Italia e Argentina , il secondo posto è un fallimento,
Geremia 2 sett fa su tio
Tardelli è sempre stato un signore. Corretto sia nel gioco che nelle parole. In quel che dice non c’è niente che possa essere preso male da noi svizzeri. Speriamo ci vada bene ma non dobbiamo illuderci, Brasile fortissimo e la Serbia è ben più forte dell’ultimo mondiale, col Camerun non sarà una passeggiata. In quanto a dire che questa è la Svizzera più forte di sempre……
Arcadia7494 2 sett fa su tio
Premesso che avrei preferito avversari diversi da 4 anni fa (Brasile, Serbia), il girone è tosto. Brasile favorito, con Neymar in forma, per me loro sono da possibile enplein (9 punti). Le altre 3 se la giocheranno. La Svizzera negli ultimi 10-15 anni è sempre stata più consistente della Serbia, vediamo se l'esperienza ci permetterà di batterli. La Serbia è forte ma da sempre molto "lunatica" , la vicina Croazia per dire è tutta un'altra cosa: talento ma anche consistenza. Il Camerun anche non è da sottovalutare, viste anche le temperature a cui si gioca. Speriamo e, se non sarà, pazienza. Sono comunque tre belle sfide.
italo luigi 2 sett fa su tio
Mah!!! La vedo dura, però avrà il mio tifo in primis e poi Olanda e Belgio che giocano bene ma hanno mai vinto nulla ( tranne nel '88 Europeo Olanda)
Hardy 2 sett fa su tio
Giudizio tecnico, pienamente condivisibile e senza alcuna frustrazione. Non perché l'Italia non giocherà il mondiale un italiano non possa dare un'opinione su altre squadre. Oltretutto, piccolo dettaglio, un ex calciatore colonna di Juventus e nazionale italiana con cui ha vinto praticamente tutto. Per noi sarà dura, si sa, siamo una squadra capace di fare partitoni contro il Brasile di turno e poi strappare un pareggino contro squadre alla portata. Il girone è tosto, ma è decisamente meglio (e anche interessante per i tifosi) combattere e provare a giocarsela in un girone di avversarie forti che uscire mestamente da un girone di squadrette. A me il raggruppamento piace. Forza Svizzera!
Brissago 2 sett fa su tio
Leggete o sentite l'intervista, non ha parlato male della Nati,ha detto quello che molti di noi pensano, girone difficile, non ha mica detto chissà che di brutto ma ovviamente il Ticinese medio quando c'è di mezzo qualsiasi cosa che riguarda l'italia... l'odio che si nutre verso l'italia e gli italiani qualsiasi pretesto diventa buono! per il resto forza Svizzera sempre! Fate pace con il cervello che l'odio genera solo odio e credo che non ne abbiamo bisogno! Agli amici italiani dico buon mondiale dal divano:-)))
italo luigi 2 sett fa su tio
Esatto, confermo tutto!!!
ZioTore 2 sett fa su tio
Obiettivamente è un girone tosto... il Brasile sta giocando davvero bene ultimamente, la Serbia che se ne dica è forte e sono anche orgogliosi.. quindi non mollano.. il Camerun è abituato al caldo... se passa, arriva lontanto... ma stavoltà è difficile... ma io ci spero lo stesso.. Per molte nazioni europee non sarà facile abituarsi al caldo... ricordate i mondiali negli USA che giocavano a mezzogiorno per il fuso? Le partite erano inguardabili..
Nano10 2 sett fa su tio
Quanta frustrazione in questa intervista cmq vada noi ci siamo a differenza di una Nazionale Italiana che pensa sempre di essere la migliore quando affronta gli avversari 🤔
Aka05 2 sett fa su tio
Frustrazione..?? Ma hai letto l’Intervista? 🤣
Boss 2 sett fa su tio
hai un po’ di sudditanza d’inferiorità?
cle72 2 sett fa su tio
Frustrazione? Guarda che a Tardelli non gli frega nulla della Svizzera. È il ticinese medio o meno che la ritiene la partita dell'anno giocare e battere l'Italia. Tardelli ha solo espresso un giudizio tecnico, dall'alto della sua esperienza. Anche in questo post, non dimostri nulla...
Dav 2 sett fa su tio
almeno noi ci siamo
Gpm8 2 sett fa su tio
Il contorno ci vuole per fare numero, non ti illudere l'unica speranza è passare il turno, per l'italia ed altre grandi, l'obiettivo minimo è la finale, per il Brasile, Italia , Argentina e Germania, partecipare e non vincere non viene preso in considerazione
fapio 2 sett fa su tio
Deve parlare più forte perché qui in Qatar non si sente, Italia troppo lontana…
Boss 2 sett fa su tio
la fortuna passa una volta sola ( e 2 rigori sbagliati mi sembra già molta fortuna)
franco1951 2 sett fa su tio
Se il buon giorno si vede dal mattino ... leggi Ghana. In ogni caso in bocca la lupo ragazzi
Dani/hcl 2 sett fa su tio
Se lo dice lui..
genchi67 2 sett fa su tio
Che commento, lasciamoli poi si vedrà.
Johari 2 sett fa su tio
Eh putroppo mi sa che l'azzurro possa avere ragione, ma naturalmente spero di sbagliarmi.
NOTIZIE PIÙ LETTE