Cerca e trova immobili

HCLPrestazione, vittoria, punti: Lugano, tutto bene

23.02.24 - 22:07
Piegato un Langnau coriaceo
Ti-press (Pablo Gianinazzi)
Prestazione, vittoria, punti: Lugano, tutto bene
Piegato un Langnau coriaceo
Sabato trasferta comoda (ma solo sulla carta) a Kloten.
Hockey - LNA23.02.2024

LIVE

Lugano
5 - 2
Langnau
HOCKEY: Risultati e classifiche

LUGANO - Concreto, spigoloso e spinto da grande spirito di sacrificio, il Lugano ha superato 5-2 il Langnau, centrando il terzo successo consecutivo.

Determinati a mantenere il loro posto nella top-6 della classifica tenendo testa alle “pretendenti” Berna, Davos e Ginevra, contro i bernesi i bianconeri hanno cominciato con il giusto piglio, la giusta attenzione. E sono presto stati premiati: dopo nemmeno 5’, sfruttando un’idea di Arcobello, Quenneville ha infatti beffato Boltshauser sbloccando il punteggio. Il veloce vantaggio non è stato l’antipasto di una ricca abbuffata per i ticinesi che, anzi, su quello si sono un po’ seduti. Più che per demeriti loro, per i meriti di un avversario in forma e determinato. Un rivale che ha saputo rispondere con aggressività agli attacchi locali e, con Mäenalanen (palo a metà primo tempo), Malone, Saarela e Pesonen, ha più volte impensierito Koskinen. Impensierito ma non sorpreso.

E così, rassicurato dagli interventi del suo portiere e preso per mano dall’intelligenza di un Arcobello ispiratissimo, il Lugano ha potuto fare il suo gioco con maggior tranquillità. E chiudere i conti. Il punto che ha smontato le ambizioni ospiti è arrivato al 46’50”, siglato dal “solito” Thürkauf. A quel punto sì che la discesa è cominciata per i ticinesi i quali, senza troppi patemi - nonostante il carattere dei bernesi - hanno condotto la barca in porto e, dopo le reti di Hausheer (51’), Weibel (52’), Thürkauf (56'), Pesonen (59'03”) e Andersson, (59'08”), buone solo per abbellire il tabellino, messo le mani sull’intero bottino.

Un nuovo piccolo passo verso i playoff è stato fatto. Domani - sabato - contro il Kloten, i bianconeri dovranno mantenere il ritmo; e non sembra un compito impossibile da assolvere. Ci riuscissero, mentre il Berna sarà padrone di casa con il Ginevra e il Davos sarà di scena ad Ambrì (quindi a rischio), il traguardo per loro potrebbe avvicinarsi sensibilmente. 

Il venerdì di campionato ha “offerto” tanti successi larghi. Come, per esempio, quelli centrati da Friborgo, Davos e Berna. Con cinque uomini a segno (Sörensen, Streule, Gunderson, Wallmark e Jecker), i Dragoni hanno espugnato 5-2 Bienne. Tre sono invece stati i marcatori diversi per i grigionesi (Ambühl, Rasmussen e Bristedt), che hanno liquidato 3-0 il Kloten. Gli Orsi sono infine stati spinti dalla doppietta di Lehmann e dai punti di Kindschi e Luoto, con i quali hanno regolato 4-1 uno Zugo in grande difficoltà. Solo ai rigori si è invece conclusa Ajoie-Zurigo. La prima della classe l’ha spuntata 3-2 dopo le reti, nei 65’ di partita, di Frossard (doppietta) Grant e Marti.

LUGANO-LANGNAU 5-2 (1-0, 0-0, 4-2)
Reti: 4’27” Quenneville (Arcobello) 1-0; 46’50” Thürkauf (Carr) 2-0; 50’42” Hausheer (Ruotsalainen) 3-0; 51’45” Weibel (Saarela) 3-1; 55’56” Thürkauf (Joly) 4-1, 59'03” Pesonen (Saarela) 4-2; 59'08” Andersson (Arcobello) 5-2.
LUGANO: Koskinen; Mi. Müller, Andersson; Alatalo, J. Peltonen; Wolf, Hausheer; Snellman, Carr, Thürkauf, Joly; Cormier, Ruotsalainen, Zanetti; Quenneville, Arcobello, Fazzini; Canonica, Verboon, A. Peltonen; Cjunskis.
Penalità: Lugano 2x2’, Langnau 1x2’.
Note: Cornèr Arena, 6’225 spettatori. Arbitri: Hürlimann, Piechaczek, Wolf, Schlegel.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
CLASSIFICA
PLPuntiWLGFGAGDFORM
1Zurigo5210931916711057WWWLW
2Friborgo52102281317512451WLWLW
3Losanna5291251615812632WLWLW
4Zugo5287211616113526LLLWL
5Berna528520151451441WLWWL
6Davos5285231815612630LWWWW
7Lugano5279232316215111WWLLL
8Ambrì527920211531512LWWWW
9Bienne52741619139140-1LLLWW
10Ginevra52741922140155-15WLLLL
11Langnau52711721123159-36WLWWL
12Lakers52651826126151-25WLLWW
13Kloten52521229108177-69LLWLL
14Ajoie5239833111175-64WLLLL
Ultimo aggiornamento: 18.03.2024 14:43
COMMENTI
 

Zeno 1 mese fa su tio
Bene ma il PowerPlay è sempre catastrrofico si continua a fare passagi e passagini e si ha paura di tirare in porta !! Greem-Horn svegliati !

Capra 1 mese fa su tio
Non sono mai stato un grande ammiratore dí Koskinen, ma il suo rendimento ultimo, giustifica la tessera straniera 🖐️

Ascpis 1 mese fa su tio
Langnau coriaceo, partita difficile ma a parte poche sbavature ottima prestazione

Zeno 1 mese fa su tio
Bravi, avanti cosi con il massimo impagno da parte di tutti. Prestazione molto discreta di Peltonen 52 e del Faz girovago. FORZA LUGANO

Mike 1 mese fa su tio
capra, difficile davos, con due stranieri così dove vuoi andare

Mike 1 mese fa su tio
ciao capra lo so lo so

Capra 1 mese fa su tio
Risposta a Mike
Ciao Mike! Di chi parli come stranieri? Comunque stasera sarà durissima, Davos molto in forma ✅

Capra 1 mese fa su tio
Risposta a Mike
Stasera a Kloten niente scherzi 🖐️

nuska 1 mese fa su tio
grandi. non è mai facile col Langnau

Capra 1 mese fa su tio
Noi siamo generosi 😀ora tocca a voi ..
NOTIZIE PIÙ LETTE