Immobili
Veicoli

NATIONAL LEAGUELo Zugo rifila otto sberle ai Tigrotti

22.01.22 - 22:55
I Tori, trascinati da Grégory Hofmann (4 gol), hanno liquidato 8-2 il Langnau. Vincono anche le Aquile e i Dragoni.
keystone-sda.ch (URS FLUEELER)
Lo Zugo rifila otto sberle ai Tigrotti
I Tori, trascinati da Grégory Hofmann (4 gol), hanno liquidato 8-2 il Langnau. Vincono anche le Aquile e i Dragoni.
Molto più combattute le sfide di Ginevra e Friborgo.

ZUGO - Serata da incubo per il Langnau di Sarault, che a Zugo è stato travolto dai padroni di casa. 8-2 il risultato finale, con i Tori trascinati da Grégory Hofmann, rientrato di recente dalla parentesi in nordamerica e autore addirittura di 4 gol.

Oltre al poker dell'ex Lugano, per lo Zugo - che nel terzo tempo ha dilagato trovando quattro segnature - sono finiti sul tabellino anche Zehnder, Schlumpf, Klingberg e Simion. Inutile sottolineare che ai Tigrotti non sono bastate le reti di Aeschbach (momentaneo 3-1) e Diem (3-2)

Decisamente più combattuta la sfida d'alta classifica della BCF Arena, dove il Friborgo - primo della classe - ha superato 3-2 il Rappi ai supplementari. Per i Dragoni è risultato decisivo Sprunger, sniper implacabile autore di una doppietta (compreso il gol decisivo al 62'). I burgundi sono primi (2.079 punti a partita) davanti a Zugo, Rappi e Zurigo.

Overtime necessario anche a Ginevra, con le Aquile di Cadieux - lanciatissime - che hanno sconfitto 3-2 il Bienne. Per i granata, dopo i gol di Riat e Winnik, è risultata decisiva la segnatura di Vatanen al 62'.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT