Immobili
Veicoli

RIGA 2021Niente da fare per la Svizzera: pesantissimo ko contro la Svezia

25.05.21 - 21:39
La selezione rossocrociata si è inchinata alla nazionale delle Tre Corone: 7-0 il risultato finale.
keystone-sda.ch (SALVATORE DI NOLFI)
RIGA 2021
25.05.21 - 21:39
Niente da fare per la Svizzera: pesantissimo ko contro la Svezia
La selezione rossocrociata si è inchinata alla nazionale delle Tre Corone: 7-0 il risultato finale.
Nell'altra sfida la Finlandia ha piegato la resistenza della Norvegia 5-2.

RIGA - Dopo due successi - maturati contro Repubblica Ceca e Danimarca - la Nazionale Svizzera è stata nettamente sconfitta in occasione del terzo incontro del Gruppo A, valido per i Mondiali di Riga. La truppa di Patrick Fischer è infatti caduta sotto i colpi della Svezia con il punteggio di 7-0. 

Con Genoni nuovamente fra i pali, con Rod al posto di Vermin e Loeffel per Siegenthaler, la truppa di Patrick Fischer è stata oltre modo punita dagli scandinavi, i quali alla vigilia si trovavano con le spalle al muro - in seguito alle battute d'arresto rimediate con Danimarca e Bielorussia - e sono scesi in pista con il coltello fra i denti.

Dal canto suo l'head-coach rossocrociato ha deciso di separare Andrighetto, Meier e Hischier, schierando i due giocatori di NHL insieme ad Ambühl in prima linea, mentre l'attaccante dello Zurigo è finito in terza con Kurashev e Rod.

Nonostante un inizio positivo - in cui sono state fallite alcune occasioni da rete - la nostra Nazionale è stata immediatamente costretta a rincorrere il risultato: al 10' perdeva infatti già 2-0, in virtù dei sigilli di Froden (9') e Kempe (10'). Incassato il doppio colpo, gli elvetici hanno provato a reagire, ma al 20' il risultato non è più cambiato.

Nel periodo centrale la selezione delle Tre Corone ha subito approfittato di una penalità inflitta a Diaz, per portarsi sul 3-0 in powerplay con Olofsson (23'). In seguito è arrivata anche la quarta rete con Froden (31'), che ha così sancito la sua doppietta personale.

Nel terzo conclusivo la Svezia ha dilagato con Nygren (42'), Lundkvist (48') e con il difensore del Ginevra Tömmernes (51'), i quali hanno fissato il punteggio sul 7-0 finale.

In classifica i rossocrociati sono secondi a pari merito con la Russia (6 punti), dietro alla capolista Slovacchia (9) e davanti alla Danimarca (5).

La Svizzera tornerà in pista giovedì contro la Slovacchia (ore 15.15).

Nel Gruppo B, la Finlandia ha invece liquidato la Norvegia 5-2. Per i finnici sono andati a segno Pakarinen, Lundell, Nousiainen, Innala e Bjorninen, mentre per i norvegesi Olimb e Lindstrom.

Guida la graduatoria la Germania a punteggio pieno (9 punti), davanti a Lettonia (7), Finlandia (7) e USA (6).

SVEZIA - SVIZZERA 7-0 (2-0; 2-0; 3-0)

Reti: 9' Froden (Pilut, Nygren) 1-0; 10' Kempe (Tömmernes, Lundkvist) 2-0; 23' Olofsson (Lundkvist/5c4) 3-0; 31' Froden (Wingerli, Dahlbeck) 4-0; 42' Nygren (Rakell, Kempe/5c4) 5-0; 48' Lundkvist (Kempe, Tömmernes) 6-0; 51' Tömmernes (Froden, Lundkvist) 7-0.

SVIZZERA: Genoni; Untersander, Moser; Geisser, Diaz; Heldner, Alatalo; Müller, Loeffel; Meier, Hischier, Ambühl; Hofmann, Corvi, Simion; Andrighetto, Kurashev, Rod; Scherwey, Bertschy, Praplan.

 

COMMENTI
 
sergejville 1 anno fa su tio
risultato bugiardo. Sconfitta ineccepibile ma tutta questa differenza non si è vista. Genoni ha giocato una delle peggiori partite degli ultimi anni.
Brontolo pensionato 1 anno fa su tio
Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare.. peccato che noi abbiamo Fischer in panchina come selezionatore. Incomincerei a riconsiderare chi hai mandato a casa.
cle72 1 anno fa su tio
Ma signori, si sta parlando della Svezia una tra le nazioni più forti al mondo mica micio Bau. Fischer ha detto bene, esistono serate no, punto! Loro avevano il coltello alla gola e hanno giocato da Svezia tutto qua.
sergejville 1 anno fa su tio
con Fischer i migliori risultati della Nazionale. Anche a livello di gioco. E nessuno (dico NESSUNO) rinuncia alla Nati, come successo in passato. Punto. Ieri sconfitta giusta ma punteggio molto severo. Il nostro hockey sta bene e lo dimostrerà ancora.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT