HC Lugano
HCL
17.06.2020 - 09:500

Telefono amico: parlare con qualcuno per sentirsi meglio

Dario Bürgler e l'HCL si sono addentrati in questa importante associazione, sempre a disposizione della popolazione

LUGANO - Telefono Amico è anonimo, competente e vi ascolta sempre, qualunque sia il vostro problema.

Nel quadro della campagna #FORZALUGANOFORZA l’Hockey Club Lugano accende oggi le luci dei riflettori su un'associazione di pubblica utilità la cui attività comporta un enorme impegno di volontariato.

181'572 colloqui telefonici d’aiuto, 669 diversi volontari, 9'303 contatti online. Sono queste le cifre, davvero impressionanti, dell’attività dell’associazione Telefono Amico Ticino e Grigioni Italiano nel corso dell’anno 2019, svolta prevalentemente attraverso l’antenna telefonica 143.

Telefono Amico nasce storicamente nel Regno Unito come risposta alle difficoltà nell’affrontare i nuovi bisogni della società e come possibilità di avere un colloquio con una persona che non si conosce, senza preconcetti né da parte di chi chiama né da parte di chi ascolta.

Costantemente orientato a mantenere un’organizzazione agile, efficace e competente, Telefono Amico collabora inoltre con il Canton Ticino dal 1997 nell’ambito della Legge in aiuto alle vittime di reato e dal 2009 per la prevenzione del gioco patologico.

Dario Bürgler ha interagito negli uffici dell’HCL con Claudia Cattaneo, responsabile Pubbliche Relazioni del Telefono Amico Ticino e Grigioni Italiano, che ha condiviso con l’attaccante numero 87 e con lo staff bianconero il dietro le quinte dell’associazione, tracciando in particolare l’identikit del volontario qualificato e della formazione continua che quest’ultimo deve seguire lungo tutto il percorso della sua attività.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-02 08:58:37 | 91.208.130.86