Roma
2
Lecce
0
2. tempo
(2-0)
Kloten
2
GCK Lions
3
pausa
(1-0 : 1-3)
Ajoie
2
La Chaux de Fonds
1
pausa
(0-0 : 2-1)
Olten
6
Langenthal
0
pausa
(2-0 : 4-0)
Visp
0
Turgovia
1
pausa
(0-0 : 0-1)
WAS Capitals
1
PIT Penguins
0
2. tempo
(1-0 : 0-0)
Roma
SERIE A
2 - 0
2. tempo
2-0
Lecce
2-0
1-0 UNDER CENGIZ
13'
 
 
2-0 MKHITARYAN HENRIKH
37'
 
 
MANCINI GIANLUCA
49'
 
 
13' 1-0 UNDER CENGIZ
37' 2-0 MKHITARYAN HENRIKH
49' MANCINI GIANLUCA
Venue: Stadio Olimpico.
Turf: Natural.
Capacity: 72,698.
History: 21W-8D-2W.
Goals: 68-27.
Age: 27,1-28,2.
Sidelined Players: ROMA - Javier Pastore (Bone), Davide Zappacosta (Cruciate Ligament), Amadou Diawara (Knee), Antonio Mirante (Meniscal), Nicolu00f2 Zaniolo (Cruciate Ligament).
LECCE - Filippo Falco (Hamstring), Khouma Babacar (Biceps femoris muscle), Diego Farias (Muscular), Riccardo Saponara (Thigh).
VAR Video Referee.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 19:08
Kloten
LNB
2 - 3
pausa
1-0
1-3
GCK Lions
1-0
1-3
1-0 STEINER
18'
 
 
 
 
23'
1-1 HAYES
2-1 GANZ
25'
 
 
 
 
26'
2-2 ANDERSSON
 
 
37'
2-3 RIZZELLO
18' 1-0 STEINER
HAYES 1-1 23'
25' 2-1 GANZ
ANDERSSON 2-2 26'
RIZZELLO 2-3 37'
Series tied 1-1.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 19:08
Ajoie
LNB
2 - 1
pausa
0-0
2-1
La Chaux de Fonds
0-0
2-1
1-0 DEVOS
24'
 
 
 
 
26'
1-1 GREZET
2-1 MADER
31'
 
 
24' 1-0 DEVOS
GREZET 1-1 26'
31' 2-1 MADER
Series tied 1-1.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 19:08
Olten
LNB
6 - 0
pausa
2-0
4-0
Langenthal
2-0
4-0
1-0 KNELSEN
6'
 
 
2-0 NUNN
10'
 
 
3-0 HAAS
22'
 
 
4-0 NUNN
28'
 
 
5-0 NUNN
33'
 
 
6-0 CHIRIAEV
37'
 
 
6' 1-0 KNELSEN
10' 2-0 NUNN
22' 3-0 HAAS
28' 4-0 NUNN
33' 5-0 NUNN
37' 6-0 CHIRIAEV
SC LANGENTHAL leads series 2-0.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 19:08
Visp
LNB
0 - 1
pausa
0-0
0-1
Turgovia
0-0
0-1
 
 
28'
0-1 MEROLA
MEROLA 0-1 28'
Series tied 1-1.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 19:08
WAS Capitals
NHL
1 - 0
2. tempo
1-0
0-0
PIT Penguins
1-0
0-0
1-0 VRANA
7'
 
 
7' 1-0 VRANA
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 19:08
Keystone
+ 8
ULTIME NOTIZIE Sport
SWISS LEAGUE
50 min
Rockets combattivi ma battuti
Nel secondo match di playout i Razzi sono stati superati 0-2 in casa dal Sierre
SUPER LEAGUE
1 ora
Lugano pari e patta, e la classifica si muove
I bianconeri non sono andati oltre lo 0-0 contro il Sion. Pareggio pirotecnico tra San Gallo e Young Boys
PREMIER LEAGUE
3 ore
L'ascesa di Klopp: «Mi chiamarono 20 club, ma avevo i postumi di una festa...»
Il tecnico dei Reds, mai banale, ha raccontato alcuni aneddoti: «All'inizio il Dortmund mi voleva pagare meno del Mainz»
SERIE A
4 ore
Espugnata Genova, la Lazio non rallenta
I biancocelesti hanno vinto 3-2 in casa del Grifone, tornando a -1 dalla Juventus
SCI ALPINO
4 ore
Brignone in trionfo a Crans Montana
L'italiana ha vinto la combinata. Battute Franziska Gritsch ed Ester Ledecka. Giù dal podio Gisin e Holdener
STOP AND GO
5 ore
Lugano aggrappato alla speranza, per l'Ambrì più alibi che punti
Le ultime sconfitte hanno allontanato i bianconeri dai playoff. I biancoblù non hanno superato i loro limiti
SERIE A
6 ore
Coronavirus, in Italia sport in ginocchio
Oltre ai tanti stop nelle serie minori, anche quattro partite di Serie A sono state rinviate
FREESTYLE
7 ore
Smith-Bischofberger padroni in Russia
Successi nello skicross per Fanny e Marc, vittoriosi a Sunny Valley
SCI ALPINO
7 ore
Brignone comanda dopo il superG
L'italiana è in vetta dopo la prima prova della combinata. Gisin e Holdener in agguato
NATIONAL LEAGUE
9 ore
Squalifica e multa per Cadonau
Il difensore del Langnau è stato sanzionato per l'intervento portato ai danni di Marchon. Procedura per Rowe
SCI ALPINO
9 ore
Caldo, pioggia e nebbia, niente slalom
Annullata la gara maschile in programma a Naeba
BOXE
10 ore
Demolito Wilder, Tyson Fury campione del mondo
Il britannico ha messo le mani sulla cintura WBC; lo statunitense ha gettato la spugna al settimo round
FORMULA 1
11 ore
Ferrari già indietro? «Sono meno ottimista dello scorso anno»
Mattia Binotto, team principal della Rossa: «Gli altri sono molto veloci. Ci sono 22 gare per sviluppare e crescere»
SERIE A
20 ore
Non basta Rebic: Milan raggiunto dalla Fiorentina
I rossoneri hanno pareggiato 1-1 a Firenze. Per la Viola - in 10 dal 62' - a segno Pulgar su rigore all'85'
NATIONAL LEAGUE
20 ore
Il Friborgo vola, il Rapperswil non muore mai
Colpo da playoff per i Dragoni, andati a vincere 1-0 a Langnau. Sotto 0-2, i sangallesi hanno battuto 3-2 il Losanna
HCAP
21 ore
L'Ambrì non punge e cade ancora: il Ginevra fa festa alla Valascia
Biancoblù sconfitti 1-0 e condannati matematicamente ai playout. Shutout del 19enne Stéphane Charlin
HCL
21 ore
Preso a schiaffoni e (quasi) “eliminato”: Lugano, è un incubo
Battuti 0-6 dal Berna, i bianconeri sono tornati sotto la riga. Vincere le ultime due potrebbe non bastare per i playoff
SUPER LEAGUE
22 ore
Thun e Xamax muovono (ancora) la classifica
I bernesi hanno pareggiato 1-1 contro il Lucerna di Celestini. I neocastellani hanno impattato con lo Zurigo (1-1)
SERIE A
23 ore
Ronaldo-Ramsey: la Juve non fa sconti alla Spal
I bianconeri vincono 2-1 a Ferrara e allungano (almeno momentaneamente) in vetta alla classifica
CHALLENGE LEAGUE
1 gior
Il Chiasso torna al successo: steso il Wil
Tre punti importanti per i rossoblù, che al Riva IV si sono imposti 2-0 portandosi a -7 dallo Sciaffusa (penultimo)
RIO DE JANEIRO
1 gior
"Adriano ucciso a Rio", l'Imperatore smentisce e se la ride
«Sono vivo, sono a casa», con queste parole l'ex fuoriclasse ha spento le voci che hanno fatto il giro del Brasile
SERIE B
1 gior
Italia, allarme coronavirus: rinviata anche Ascoli-Cremonese
Dopo i primi casi di contagio si moltiplicano le misure cautelari
TENNIS
1 gior
Antidoping a volontà, Federer tra i più bersagliati
Insieme con Nadal, nel 2019 il renano ha dovuto superare 29 controlli. Djokovic 24
SCI ALPINO
1 gior
Lara da sballo: bis a Crans-Montana! Corinne Suter si prende la Coppa
La ticinese ha trionfato anche nella seconda Discesa. Corinne Suter ha conquistato la Coppa di specialità
HCL
19.03.2019 - 13:260
Aggiornamento : 20.03.2019 - 09:06

«Stagione troppo deludente per poter andare avanti insieme»

Il direttore sportivo del Lugano Roland Habisreutinger ha commentato la scelta di non rinnovare il contratto del canadese: «Da una parte Greg Ireland si aspettava questa decisione...»

LUGANO - Era nell'aria e oggi è arrivata l'ufficialità: Greg Ireland non allenerà più il Lugano. Il suo contratto - in scadenza a fine aprile - non sarà esteso. Alla luce di una stagione deludente su tutta la linea la società sottocenerina ha infatti deciso di dare linfa nuova a Chiesa e compagni, sperando in un futuro migliore.  

«Non mettiamo in dubbio i meriti per aver raggiunto la finale l'anno scorso e l'impegno sempre garantiti da Greg Ireland - le parole del direttore sportivo Roland Habisreutinger - I risultati ottenuti in questo campionato, però, non ci hanno convinto a proseguire insieme. Da una parte il diretto interessato si aspettava questa decisione, dall'altra era molto triste. Nel colloquio è parso chiaramente deluso, ma ha capito la scelta». 

Quanto ha fatto male a Greg Ireland il fatto di non aver ricevuto il rinnovo dopo la finale dello scorso anno?
«Questo non lo so. Le discussioni su un potenziale rinnovo erano partite. Ora, però, questo aspetto non conta più. Ciò che possiamo dire è che Ireland ha sempre garantito il massimo impegno, anche quando le cose non giravano secondo le aspettative. La stagione però è stata troppo deludente per pensare di andare avanti con lui». 

Greg Ireland è un allenatore sul quale hai scommesso tu... Alla luce dell'incredibile cavalcata dello scorso anno si può parlare di scommessa vinta oppure è troppo?
«Non vi sono dubbi sul fatto che a Lugano sia riuscito a portare le sue idee. Ad ogni modo voglio precisare che le decisioni sono sempre state prese insieme, non c'entra chi l'ha portato. Sì, è vero, il suo nome l'ho proposto io, ma le scelte vengono sempre condivise da tutta la società». 

Si può già dir qualcosa sul successore?
«Assolutamente no. Le valutazioni della stagione sono appena iniziate, oggi abbiamo comunicato la prima decisione. In questo momento non ci sono altre novità».

E Roland Habisreutinger resterà al suo posto?
«Sulla posizione del sottoscritto le valutazioni non sono ancora state fatte. Arriverà anche il mio momento...».

Keystone
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
Evry 11 mesi fa su tio
Ora, cara Vicky deve fare lo stesso con il Kultura del Laworo perchè da quando cé lui il nostro HCL ha concluso ben poco, inoltre vive sulle adulazioni. Coraggio che dei DS meglio di lui ne trovi senza difficoltà. Auguri e coraggio
F/A-18 11 mesi fa su tio
Ho paura che se non si togli dai piedi RH, col cavolo che ci saranno ancora 5000 tesserati! Max 3000.
BarryMc 11 mesi fa su tio
@F/A-18 Sicuro che ce ne saranno di meno, ma non penso così tante in meno. Io per esempio, ci sarò sempre, a prescindere. Detto questo ritengo che ora possa essere il momento buono per una svolta. Poi, contrariamente a quanto qualcuno scrive qui e altrove, non è semplice trovare un buon DS. Non è che nelle altre squadre, gli altri DS, le azzeccano tutte, anzi! Se pensi che, per esempio, a Zugo (ottima squadra quest'anno) sono 20 anni che spendono milioni e milioni (molti di più che in riva al Ceresio) senza arrivarne a una…! Forse l'azzeccano quest'anno, ma uno su venti!!!
Evry 11 mesi fa su tio
@F/A-18 Certo, io sarò uno che se rimane il Kultura del Laworo NON prenderò, dopo 32anni, la tessera. Il KL ha combinato pochissimo di accettabile e inoltre non è capace di rappresentare l'HCL nei media, brocco al 100%, senza carisma e antipatico, un vero Zürischnorri starnazzatore del vuoto.
F/A-18 11 mesi fa su tio
@BarryMc Non è che sei tu RH percaso? Comunque sono convinto che a tirare le fila di qualsiasi società ci vogliono persone che amano queste società, a me il signor krukko, con quel sorriso da è meglio che non lo dico, non mi ha mai dato questa impressione, Ambri docet.
BarryMc 11 mesi fa su tio
@F/A-18 No no, non sono io, anzi lui, ahahah. In effetti non fa nulla per essere simpatico, ma bisogna dargli atto che ...non si tira indietro….
Graziano Vassalli 11 mesi fa su fb
Roland VATTENE!!!!
Daniele Risi 11 mesi fa su fb
Con degli stranieri che valgono nemmeno la metà di uno svizzero e non segnano .... e giocatori svizzeri mefiocri ...si può già dire addio anche al prossimo allenatore che arriverà.
Giancarlo Barchiesi 11 mesi fa su fb
... Greg non meritava questo, non è lui il colpevole di questo flop!! Metitava la rinnovata fiducia e continuità!
cle72 11 mesi fa su tio
Sorrido perché io è da una vita che dico che Lugano è un ottima sistemazione per gli stranieri e giocatori ormai alla frutta. Esempi Domenichelli ad ambri un fenomeno da gol il vostro lapierre il primo anno ok poi poco o nulla e ce ne sono altri...Per forza li strapagate ora in giro con la Maserati gratis e si godono la bella vita un unavigatore città tranquilla soleggiata e con il lago...prepensionamento di lusso. Svegliaaaaaa
BillieJoe 11 mesi fa su tio
@cle72 Hai dimenticato Brunner....
Zarco 11 mesi fa su tio
@cle72 Beh , per un anno la tua squadra ha fatto bene , ma dimentichi molto anni di fallimenti totali! Trunz, Guggisberg, Monet era l’anno scorso , o sbaglio ?????obbiettivita non tuo forte ...
BarryMc 11 mesi fa su tio
@cle72 Guarda che non so se ti conviene sorridere….poi informati meglio sulle Maserati. Visto che hai poca memoria, ti ricordo che a Lugano negli ultimi tre anni, prima di questa brutta stagione, si è giocato due finali ed una semi. Non mi sembra così male. Quest'anno siamo andati (sembra) molto male, ma siamo giunti a 4 punti dal 4° posto e siamo usciti ai quarti, estromessi da un ottimo e forte Zugo, perdendo comunque tre partite su quattro di una sola rete. C'è chi di partite ne ha giocata una in più, che ne giocherà due o forse tre in più, ma poi usciranno pure loro ai quarti. Perdere fa parte del gioco e bisogna accettare la sconfitta riconoscendo la forza dell'avversario. Tutto qui. Questo a Lugano facciamo maledettamente fatica a farlo. Per questo l'appellativo Sbroja è azzeccatissimo. Un'uscita ai quarti, al giorno d'oggi, non è per forza un fallimento. Altra cosa è una stagione giocata male, a volte, molto male. Forza Lugano!
Michele Dotta 11 mesi fa su fb
... la massima chiarezza ed onestà in casa HCL .... secondo me non tutte le colpe devono essere addebitate all'allenatore! troppo facile così ...
GI 11 mesi fa su tio
prepara la valigia….
GI 11 mesi fa su tio
@GI aggiungo: partendo assieme potreste risparmiare sul biglietto….
Davide Molteni 11 mesi fa su fb
Vattene anche tu !!!!
mats70 11 mesi fa su tio
Uomo di gomma ha sparato la sentenza. Sono tifoso HCAP ma una persona come RH non la auguro nemmeno al Lugano. E' veramente troppo... Sei semplicemente inutile e senza palle.
sergejville 11 mesi fa su tio
Nessuno mette in dubbio le qualità tecniche ed umane di Greg. In due stagioni e mezzo, una Semi, una Finale con feriti prima e durante i Playoff (!) ed ora una brutta stagione, finita troppo presto. Non si possono però non imputargli la gestione lacunosa di klasen, fazzini, jecker, cunti... il poweplay e soprattutto il boxplay, arma in più del Lugano negli ultimi 4 anni. Si è intestardito in alcune scelte e forse per convinzione (o per orgoglio) non le ha mollate fino... all'eliminazione. Peccato ma la benzina era finita anche per lui.
Zarco 11 mesi fa su tio
@sergejville Non hai limiti alla vergogna ! Fino a sabato era perfetto , boh....
BarryMc 11 mesi fa su tio
@Zarco Carissimo, come è giusto che sia, le analisi vanno fatte al termine di una stagione. Io concordo con quanto scritto da sergej e pure io ho mantenuto un "basso profilo" per tutta la stagione. Poi sai quanto contano (per fortuna) le nostre analisi, ahahah...
BillieJoe 11 mesi fa su tio
"Le discussioni su un potenziale rinnovo erano partite. Ora, però, questo aspetto non conta più. " Ovviamente, se vincevate il titolo dopo una stagione da schifo allora rimaneva, ma viste come sono andate le cose, basta silurare vero??? In pista non scende l'allenatore, ma i giocatori!!! Lugano ha giocatori che salvo qualcuno ha dato meno della metà del suo valore, o per quello che si voleva fare passare!!! Errore di valutazione? Errore del DS? Secondo me, ora come ora, l'errore più grande è che si dia ancora voce ad una stagione fallimentare piuttosto di iniziare a guardare avanti, con ognuno che si prenda le proprie responsabilità con la propria coscienza, e con questo penso di aver detto molto...
BarryMc 11 mesi fa su tio
@BillieJoe Concordo con diversi aspetti da te citati. Ma non sono d'accordo di ritenere fallimentare una stagione terminata ai quarti di finale. Stagione giocata male e tribolata si. Al giorno d'oggi quasi tutte le squadre hanno i mezzi per fare i Play Off, sarebbe oltremodo irrispettoso verso tutti ritenersi più bravi. È chiaro che bisogna analizzare quanto, e perché, è andato storto e cercare con impegno di fare meglio. Ma meglio cercheranno di fare anche gli altri, e quindi…..
Chanty Lavagetti 11 mesi fa su fb
Anche tu Roland devi andare fuori dalle p.....
Papy Krishnasamy 11 mesi fa su fb
vero peccato poteva aspettare ancora un po. presto fatto questa fa male. lui prima anno lavorato bene portava Lugano vice campione. questa anno un po fstticato colpo di varie giocatori campiomento. pero portava play-off. ovunque Lugano miglior 8. adesso aspettiamo nostro prossima mister. forza Lugano sempre
Max Conrad 11 mesi fa su fb
Secondo me RH è intoccabile...la società non la racconta giusta. Probabilmente avrà dei soldi investiti nel Lugano o qualche clausola particolare. Non so ma non ci vedo chiaro in questa storia. Ormai sono anni che i tifosi lo vogliono fuori ma è sempre lì al suo posto....
Daniele Piona 11 mesi fa su fb
Max Conrad non tutti i tifosi solo una parte non lo vuole
Max Conrad 11 mesi fa su fb
Daniele Piona si hai ragione, non tutti i tifosi lo vogliono fuori. Ma che sia impopolare da tempo é un fatto...io credo che sia una persona piú che valida per rimettere a posto i conti del club (vedi anche il lavoro svolto a Kloten in passato) ma come DS non ce lo vedo...li ci vorrebbe qualcuno veramente competente
Manuela Rada 11 mesi fa su fb
Caro (per modo di dire) Roland, se tu fossi una persona onesta e coerente, prenderesti baracca, burattini e canna da pesca e ti leveresti dai piedi. Dicevo però, se tu fossi perché tu sei tutto meno che questo. Madonna di Lourdes facci la grazia, suggeriscigli di andare via. NOI NON LO VOGLIAMO PIÙ
Paola Nelly Dellagiovanna Morandi 11 mesi fa su fb
E tu?
Daniele Piona 11 mesi fa su fb
forza lugano
Jack Geronzi 11 mesi fa su fb
Che faccia da tola
Christian Brignoni 11 mesi fa su fb
Grazie Ireland , Roland vattene
Cesare Saldarini 11 mesi fa su fb
Sarà meglio che se ne vada anche lui!
Danny50 11 mesi fa su tio
Del Curto ?
Daniele De Vittori 11 mesi fa su fb
E noi tifosi ci aspettiamo le tue dimissioni !!! 😡😡😡
Tessiner Polemik 11 mesi fa su fb
Questo qui è il primo che dovrebbe andarsene e parla ancora . Ma che coraggio ha ?????????
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-23 19:10:34 | 91.208.130.89