HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
SERIE A
3 ore
Sei reti e un punto a testa
Sassuolo-Torino si è chiusa sul 3-3
NATIONAL LEAGUE
4 ore
Lo Zugo guarda tutti dall'alto
I Tori hanno inflitto il secondo ko in meno di 24 ore ai Lions. Berna sempre più in palla
HCL
4 ore
Arcobello regala due punti al Lugano
Raggiunti a due secondi dal 60' da Nygren, i bianconeri sono riusciti a conquistare la vittoria al supplementare
SWISS LEAGUE
4 ore
Rockets da sballo
I ticinesi hanno vinto a La Chaux-de-Fonds per 3-2, portandosi a un punto dalla vetta della classifica
HCAP
4 ore
Losanna ancora indigesto per l'Ambrì
I biancoblù hanno disputato una discreta partita ma non hanno potuto evitare la quarta sconfitta di fila (3-2).
HOCKEY
6 ore
Anche l'hockey regionale si ferma
Interrotti i campionati di Regio League in attesa che la situazione legata alla pandemia migliori
NATIONAL LEAGUE
9 ore
Berna: da 1'000 a 0
Nessun tifoso potrà accedere alle partite che si disputeranno nel Cantone in questione
BERNA
9 ore
Tempi difficili per lo sport: si cercano soluzioni
Tanti i temi che saranno affrontati mercoledì prossimo con i rappresentanti di Swiss Olympic e degli sport di squadra
CICLISMO
9 ore
Giro: tra le polemiche spunta Cerny
I corridori si sono messi di traverso, ottenendo uno "sconto" di km nella 19esima tappa della corsa rosa.
SUPER LEAGUE
10 ore
«Mi auguro di vedere 2'400 spettatori a Cornaredo»
Il Mister bianconero sul virus: «Non sono terrorizzato, ma cerco di fare attenzione»
UNIHOCKEY
12 ore
Anche swiss unihockey decreta lo stop
I campionati sono stati fermati almeno fino al termine del mese di novembre
CHALLENGE LEAGUE
12 ore
Un positivo a Winterthur: salta la gara con il Chiasso
Un giocatore ha contratto il Covid-19 e altri si trovano in quarantena: la partita di domani è dunque rinviata
LNB
28.04.2016 - 12:210
Aggiornamento : 30.04.2016 - 10:46

Ambrì, Lugano e Biasca: bel mix per Cereda. Il coach svela la rosa dei Rockets

Il tecnico dei rivieraschi: «Sabato inizia la preparazione. Il sorteggio di Coppa? Speravo di incontrare il Berna, sarà una festa»

BIASCA - Depositato dolcemente in bacheca il titolo di campione svizzero assoluto di Prima Lega e archiviati i meritatissimi festeggiamenti, in casa Biasca è già tempo di tornare al lavoro, sabato inizia infatti la preparazione in vista della prossima entusiasmante stagione in LNB. Dopo una teoria e i primi test fisici in programma nel weekend, da lunedì la rosa a disposizione di coach Cereda inizierà le sedute di allenamento a “secco”, a base di rafforzamento muscolare, giochi di squadra, ripetute e altro ancora; mentre il ritorno sul ghiaccio è fissato per la fine di luglio. E a proposito di rosa, un passo fondamentale era proprio quello definire il roster dei Ticino Rockets che, come noto, si gioverà della stretta collaborazione tra Biasca, Ambrì, Lugano e GDT.

Il tecnico Luca Cereda ci ha spiegato la situazione. «Per la preparazione estiva avrò inizialmente a disposizione all’incirca 25 giocatori, poi nei prossimi mesi ci potrà essere ancora qualche innesto. Potrò contare regolarmente su 6 elementi sotto contratto con l’Ambrì (ovvero Chmel, Barnabò, Hrabec, Zanatta, Trisconi e Giannini, ndr), 4 sotto contratto con il Lugano (tre già noti, trattasi di Müller, Fontana e Mazzolini, ndr), mentre gli altri, con cui ho avuto dei colloqui individuali ed è stata trovata rapidamente un’intesa, avranno un accordo direttamente con il Biasca».

Insomma un bel mix per coach Cereda che, nel corso della stagione, potrà poi contare anche su altri rinforzi biancoblù e bianconeri. «Esatto, in base alle esigenze dei due club di LNA potranno arrivare da noi giocatori in sovrannumero o reduci da infortuni, sia svizzeri che stranieri. Per noi sarà un plus, un’opportunità, mentre per loro ci sarà la possibilità di trovare spazio e giocare con regolarità, invece che guardare i compagni dalla tribuna. All’inizio dovremo capire come sfruttare al meglio questa collaborazione, durate la stagione si giocano tante partite ed il ritmo sarà incalzante, ma sarà un piacere farlo».

Tanti stimoli dunque, motivazione alle stelle, l’avventura in LNB non sarà semplice, ma sicuramente entusiasmante. Nel frattempo, i Ticino Rockets hanno scoperto anche il nome del loro avversario nei sedicesimi di finale di Coppa, ovvero nientemeno che il Berna campione svizzero in carica. «Sarà una sfida estremamente stimolante. Quando ho visto le possibilità del sorteggio, ho sperato di incontrare lo Zugo o proprio il Berna. Questa partita sarà una festa per l’hockey, ci saranno tifosi ticinesi, ma anche bernesi, penso che la pista sarà piena e da questo punto di vista siamo sicuramente felici. Sportivamente è chiaro che le nostre chance saranno minime, non ci illudiamo di buttarli fuori… sono i neo-campioni svizzeri. Ad ogni modo ce la giocheremo con l'intenzione di fare bella figura, poi si vedrà».

In carriera Cereda ha indossato anche la maglia del Berna, vincendo pure un titolo di campione svizzero nel 2003/2004: per il coach dei rivieraschi quello in Coppa sarà un match particolare. «Sarà un momento speciale, nel roster degli Orsi ci sono ancora alcuni miei ex compagni... sarà bello affrontarli da dietro la transenna. Molti membri dello staff sono gli stessi di quando giocavo io a Berna, sarà davvero un piacere salutarli e accoglierli in Ticino», ha concluso il 34enne Luca Cereda.

Ecco il roster completo dei Ticino Rockets:

Portieri:

Michal Chmel (Ambrì)

Alan Davis

Stefan Müller (Lugano)


Difensori:

Isacco Dotti

Zaccheo Dotti

Colin Fontana (Lugano)

Luca Gianinazzi

Dylan Giannini (Ambrì)

Christian Pinana (Ambrì, contratto di formazione: inizia la preparazione con i Rockets)

Samuele Pozzorini

Ulysse Rochat

Sacha Tosques


Attaccanti:

Luca Balerna

Luca Barnabò (Ambrì)

Federico Colombo

Samuele Guidotti

Tommaso Goi

Roman Hrabec (Ambrì)

Patrick Incir

Elia Mazzolini (Lugano)

Alessio Pozzorini

Dean Schnüriger

Stefano Spinedi

Tommaso Terzago

Noele Trisconi (Ambrì)

Alessandro Zanatta (Ambrì)

HOCKEY: Risultati e classifiche

TiPress
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-24 02:49:38 | 91.208.130.85