Cerca e trova immobili

SERIE AIl Milan cola a picco, l'Udinese vince 3-1

18.03.23 - 23:01
Ai rossoneri non basta un gol su rigore e da record di Ibra, diventato il marcatore più anziano della Serie A.
keystone-sda.ch (Andrea Bressanutti)
Il Milan cola a picco, l'Udinese vince 3-1
Ai rossoneri non basta un gol su rigore e da record di Ibra, diventato il marcatore più anziano della Serie A.
Per Pioli e il Diavolo un punto nelle ultime tre partite: zona Champions a rischio. Finiscono in parità Monza-Cremonese e Salernitana-Bologna.
Calcio - Serie A 18.03.2023

LIVE

Monza
1 - 1
Cremonese
Calcio - Serie A 18.03.2023

LIVE

Salernitana
2 - 2
Bologna
Calcio - Serie A 18.03.2023

LIVE

Udinese
3 - 1
Milan
CALCIO: Risultati e classifiche

UDINE - Reduce dalla sconfitta di Firenze e dal pari casalingo con la Salernitana, il Milan di Pioli è incappato in un’altra serata complicatissima ed è finito ko 3-1 alla Dacia Arena.

Fa festa l’Udinese di Sottil, che ha sbloccato il punteggio già al 10’ con destro preciso di Pereyra. Caotico il finale di primo tempo, dove il Milan ha dapprima trovato il pari con un rigore trasformato da Ibrahimovic al secondo tentativo (il primo, parato da Silvestri, è stato fatto ripetere perché Becao è entrato prima in area e partecipato all'azione). Più freddo nella ripetizione, Ibra (41 anni, 5 mesi e 15 giorni) è diventato al minuto 49’ il marcatore più vecchio della Serie A. 

Tutti negli spogliatoi per l’intervallo? Macché. Tornati a centrocampo, i friulani hanno fatto in tempo a trovare il nuovo vantaggio con Beto, a segno al 51’ con la complicità della difesa (statica) dei rossoneri. Nella ripresa è poi arrivato il colpo del ko firmato da Ehizibue al 70’. Per Pioli e i suoi, attualmente quarti con 48 punti, la zona Champions è ora a rischio.

Né vincitori né vinti invece nei primi due match della 27esima giornata, con i pari maturati a Monza e Salerno.

I brianzoli di Palladino, impegnati in casa contro la Cremonese, hanno impattato 1-1 in rimonta grazie al gol di Carlos Augusto, che al 69' ha risposto a Ciofani (61'). 

È stato un botta e risposta invece all'Arechi, dove Salernitana e Bologna si sono lasciate sul 2-2. Due volte in vantaggio grazie a Pirola (7') e Dia (64'), i padroni di casa sono stati riacciuffati in entrambe le occasioni prima da Ferguson (11') e infine da Lykogiannis (73').

 

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
CLASSIFICA
PLPuntiWDLGFGAGDFORM
1Inter32832651771760WDWWD
2Milan32692165633726WWWWD
3Juventus32631895452421DDLWD
4Bologna325916115452520LWWDD
5Roma31551678563521WDWDW
6Atalanta315115610573621LDWLD
7Lazio32491541341356LWWLW
8Napoli324913109504010DDLWD
9Torino32451112931292DWWLD
10Fiorentina31441281143367DDLLD
11Monza32431110113441-7WWLLD
12Genoa3239912113539-4LDDWD
13Lecce3232711142748-21LWDLW
14Cagliari3231710153454-20WLDWD
15Verona3228610163044-14WLDLD
16Udinese3128416113047-17DWLDL
17Empoli322877182548-23LLLWL
18Frosinone322769174063-23LLDDD
19Sassuolo322668183962-23WLDDD
20Salernitana321529212668-42LLLDL
Ultimo aggiornamento: 15.04.2024 23:47
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE