Cerca e trova immobili

COPPA SVIZZERASion tutto o niente, il Lugano prova il colpaccio

01.03.23 - 07:00
Rumoreggia il Tourbillon, il Lugano si farà spaventare?
Freshfocus
Sion tutto o niente, il Lugano prova il colpaccio
Rumoreggia il Tourbillon, il Lugano si farà spaventare?
Sion e Lugano si contendono un posto in semifinale.
01.03.2023

LIVE

Sion
0 - 3
Lugano
CALCIO: Risultati e classifiche

SION - Una volta il 17 aprile 2013, un’altra il 27 febbraio 2019. Entrambe contro il Basilea. Tante sono le sconfitte interne patite in coppa dal Sion negli ultimi dieci anni.

Basterebbe questo dato - anche se è vero che, nel torneo a eliminazione diretta, al Tourbillon non hanno giocato centinaia di match - per spiegare quanto pericolosi siano i biancorossi davanti al loro pubblico. Nonostante (soprattutto) quest’anno il loro motore non stia girando al massimo. Nonostante l’ennesimo ribaltone sia freschissimo. 

La realtà è che in condizioni normali il Lugano sarebbe il grande favorito per il quarto di Coppa (questa sera, ore 20.15). Non sta benissimo (non saranno dell’incontro Mahou, Arigoni, Belhadj e Celar) ma sta sicuramente meglio dei rivali. Si muove a tratti a memoria e con grande serenità. Sa usare il fioretto (vedi i primi 45’ contro il Basilea nell’ultima di campionato) come anche la sciabola (e la prestazione del Wankdorf è una prova lampante). Riesce con semplicità a fare possesso palla e, all’occorrenza, ad alzare e ad abbassare il baricentro del proprio gioco. Di fronte, in questo caso particolare, avrà però un rivale che raramente come in questa situazione sarà “stimolato”, determinato, agguerrito. È un bene? I vallesani potrebbero riuscire a dare il massimo, rendendo così impossibile la vita ai ticinesi, come pure andare fuorigiri, finendo con il rimanere bloccati e con il firmare così una controprestazione. Solo il campo potrà dare una risposta.

È in ogni caso sicuro che, a parte il carattere, sul rettangolo verde i padroni di casa potranno mettere anche tanta qualità. Quella di Lavanchy, di Itaitinga, di Sio, di Cyprien, di Balotelli ovviamente, tutti giocatori che quest’anno non hanno entusiasmato ma che hanno le caratteristiche (e l’esperienza) per incidere nell’evento singolo.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE