Immobili
Veicoli

CALCIO FEMMINILESara Tonelli lascia il Ticino: il futuro è a Ravenna

10.08.22 - 16:06
L'ex capitana del Lugano riparte dalla serie B italiana. «Il primo impatto è stato bellissimo», racconta.
Ti-Press (archivio)
Sara Tonelli lascia il Ticino: il futuro è a Ravenna
L'ex capitana del Lugano riparte dalla serie B italiana. «Il primo impatto è stato bellissimo», racconta.

LUGANO - Sara Tonelli, talento del calcio femminile elvetico, ha lasciato il Lugano. Da qualche giorno l'ex capitana delle bianconere si è infatti accasata al Ravenna, compagine italiana di serie B. È la stessa 21enne a confermarlo a Tio/20Minuti. «Il primo impatto con la nuova realtà è stato bellissimo. Questo per me rappresenta un ulteriore passo verso il professionismo». 

Il campionato italiano di serie B inizierà il prossimo 18 settembre. Al momento Sara è impegnata con la preparazione. E sta cercando di conoscere la realtà che la accompagnerà almeno per tutta la prossima stagione. «Ho firmato per un anno. Poi si vedrà. Sognavo un'esperienza all'estero ed è arrivata questa opportunità. Con il Lugano mi sono lasciata molto bene. Sono anche contenta del nuovo progetto che il club bianconero sta mettendo in piedi per il calcio femminile, ripartendo dalla serie cadetta. I colori bianconeri saranno sempre nel mio cuore». 

Il Ravenna, intanto, sogna un campionato di media-alta classifica. E ha deciso di puntare anche sulla ticinese che per diversi anni si è distinta nella difesa bianconera. «Sono molto euforica. Felice. Abito con altre cinque ragazze nella periferia di Ravenna. Tutto mi sembra davvero professionale. Non vedo l'ora di dare il mio contributo sul campo».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT