Immobili
Veicoli

BUNDESLIGA«Non riesco a immaginare un’ulteriore collaborazione»

30.05.22 - 17:18
L'attaccante polacco, dopo 8 stagioni, vuole cambiare aria: «Conviene a tutti che io vada».
Freshfocus/archivio
«Non riesco a immaginare un’ulteriore collaborazione»
L'attaccante polacco, dopo 8 stagioni, vuole cambiare aria: «Conviene a tutti che io vada».
Il bomber, nel mirino del Barcellona, è però legato ai bavaresi fino al 2023: «Spero non mi blocchino solo perché potrebbero farlo». I tedeschi intanto pensano a Mané.

È definitivamente finita la lunga storia d'amore tra il Bayern Monaco e Robert Lewandowski.

Il bomber, parlando dal ritiro della nazionale polacca, non poteva essere più chiaro riguardo al suo futuro e alla sua volontà di lasciare il club dopo 8 stagioni, tanti successi e una valanga di gol (344 in 374 partite). «Ad oggi è certo che la mia storia con il Bayern è finita: non riesco a immaginare un’ulteriore collaborazione con il club dopo quello che è successo negli ultimi mesi», ha spiegato l'attaccante, che ai bavaresi è però legato da un altro anno di contratto.

«Spero che non mi blocchino solo perché potrebbero farlo. Penso che il trasferimento sia la soluzione migliore per entrambe le parti». Insomma Lewa - 7 volte capocannoniere della Bundesliga - ha le valigie in mano e dovrebbe raggiungere il Barcellona, con cui avrebbe già trovato l'intesa per un triennale. Resta da definire l'operazione tra i due club, con i bavaresi che vorrebbero una quarantina di milioni (richiesta considerata eccessiva vista la scadenza nel 2023).

Nel frattempo il Bayern, come alternativa in attacco, sarebbe invece in pole position per Sadio Mané, in uscita dal Liverpool.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT