keystone-sda.ch (Paul Murphy / UEFA HANDOUT)
CALCIO
20.04.2021 - 15:050
Aggiornamento : 19:58

«Juve, 15 anni fa eri in B...»

Il numero 1 dell'Uefa Ceferin: «Alcuni vedono i cambiamenti solo sui loro conti bancari e da nessun'altra parte».

Javier Tebas, presidente della Liga: «Già a dicembre dicevo che Perez era disperato, ora invece è perso».

MONTREUX - Altra giornata di dichiarazioni (spesso al veleno) fatte da esponenti del calcio, pro e contro la nuova Superlega.

Il numero 1 dell'Uefa Aleksander Ceferin - che ieri aveva attaccato senza mezzi termini il presidente della Juve Andrea Agnelli - è tornato a parlare ricordando a tutti alcuni fatti che i club "ribelli", a suo dire, tendono a dimenticare. 

«Il calcio non appartiene a nessuno. O meglio, appartiene a tutti, perché fa parte del nostro patrimonio. Rispetto per la storia. Rispetto per la tradizione. Dov'era il Manchester United nel decennio prima che Sir. Alex Ferguson arrivasse sulla scena? Dov'era la Juventus 15 anni fa? In Serie B. E se i club che hanno dominato il calcio europeo 30 o 40 anni fa avessero deciso, a quei tempi, di formare una Superlega? Ma il calcio cambia. Alcuni non capiscono, vedono solo i cambiamenti sui loro conti bancari e da nessun'altra parte». 

"Vogliamo solo salvare il calcio", ha detto nelle scorse ore Florentino Perez. Una dichiarazione che non è per nulla piaciuta a Javier Tebas, presidente della Liga: «Già a dicembre dicevo che Perez era molto disperato, ora invece è perso. Né il calcio è rovinato come dice lui, né la Superlega potrebbe essere la soluzione. Sarebbe la morte del calcio».

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (Manu Fernandez)
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Boss 7 mesi fa su tio
Cerefin fa il moralista ! l’Uefa e la Fifa hanno fatto i loro comodi per anni e adesso parla in questo modo.... hanno fatto bene i clubs più prestigiosi a fondare la super lega . chi porta spettacolo e soldi è giusto che si dividano la torta .
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-08 22:11:37 | 91.208.130.86