Langnau
1
Zugo
2
fine
(1-0 : 0-2 : 0-0)
Losanna
4
Berna
1
fine
(1-0 : 2-0 : 1-1)
Lakers
3
Ajoie
2
fine
(1-1 : 1-1 : 1-0)
Friborgo
3
Lugano
2
fine
(0-0 : 1-2 : 2-0)
Zurigo
4
Davos
3
fine
(0-1 : 1-1 : 3-1)
Ambrì
4
Bienne
0
3. tempo
(3-0 : 0-0 : 1-0)
Kloten
3
Langenthal
0
fine
(1-0 : 0-0 : 2-0)
La Chaux de Fonds
5
GCK Lions
2
fine
(1-1 : 2-0 : 2-1)
Turgovia
3
Visp
2
fine
(1-1 : 0-1 : 1-0 : 1-0)
Ticino Rockets
6
Zugo Academy
5
fine
(1-3 : 2-0 : 2-2 : 0-0 : 1-0)
Sierre
2
Olten
3
3. tempo
(0-1 : 1-2 : 1-0)
Langnau
1
Zugo
2
fine
(1-0 : 0-2 : 0-0)
Losanna
4
Berna
1
fine
(1-0 : 2-0 : 1-1)
Lakers
3
Ajoie
2
fine
(1-1 : 1-1 : 1-0)
Friborgo
3
Lugano
2
fine
(0-0 : 1-2 : 2-0)
Zurigo
4
Davos
3
fine
(0-1 : 1-1 : 3-1)
Ambrì
4
Bienne
0
3. tempo
(3-0 : 0-0 : 1-0)
Kloten
3
Langenthal
0
fine
(1-0 : 0-0 : 2-0)
La Chaux de Fonds
5
GCK Lions
2
fine
(1-1 : 2-0 : 2-1)
Turgovia
3
Visp
2
fine
(1-1 : 0-1 : 1-0 : 1-0)
Ticino Rockets
6
Zugo Academy
5
fine
(1-3 : 2-0 : 2-2 : 0-0 : 1-0)
Sierre
2
Olten
3
3. tempo
(0-1 : 1-2 : 1-0)
Ti-press (Alessandro Crinari)
+4
BERNA
31.03.2021 - 11:390
Aggiornamento : 18:17

Più si riducono le uscite, più soldi arrivano

Sport professionistico: definite le condizioni per ottenere i contributi dalla Confederazione

di Redazione
ats

BERNA - La pandemia ha, come noto, colpito duramente lo sport professionistico. Dopo la decisione del Parlamento di rendere meno restrittive le condizioni per beneficiare dei contributi, il Consiglio federale ha ora adeguato l'ordinanza COVID-19 sport di squadra, precisando le modalità.

Il divieto di accesso agli stadi per gli spettatori, viene sottolineato in un comunicato odierno dell'esecutivo, ha generato per i club sportivi anche la perdita delle entrate per la vendita dei biglietti e per i servizi di ristorazione. Per attutire le perdite, sono disponibili contributi a fondo perso dalla Confederazione.

I club che decideranno di non ridurre i salari, o che lo faranno in maniera considerata insufficiente, riceveranno meno contributi rispetto a quelli che applicano le riduzioni. Chi applicherà le riduzioni richieste, riceverà per ogni partita contributi pari al massimo a due terzi delle entrate medie realizzate dalla biglietteria nella stagione 2018/2019. In caso contrario, il contributi scenderà a massimo il 50%.

Oltre a questo, per cinque anni la massa salariale complessiva del club potrà aumentare al massimo in misura equivalente all'aumento dell'indice nazionale dei prezzi al consumo rispetto alla stagione 2019/2020.

115 milioni di franchi - Secondo le stime, i 115 milioni di franchi stanziati nella legge COVID-19 saranno sufficienti per la stagione 2020/2021. Si parte infatti dal presupposto che le domande aumenteranno, ma che molti club sceglieranno l'opzione con i contributi più bassi (quindi massimo 50%).

I club potranno richiedere i contributi per il primo periodo (partite senza spettatori da fine ottobre a fine marzo 2021) fino al 30 aprile. Per la parte restante della stagione il termine è il 31 luglio. I club professionistici e semiprofessionistici potranno inoltre beneficiare di contributi federali del pacchetto di stabilizzazione di Swiss Olympic per la promozione dei giovani.

CALCIO: Risultati e classifiche

Ti-press (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-28 23:00:27 | 91.208.130.89