Immobili
Veicoli

ALBANIARifiuta di scendere in campo per paura del coronavirus: licenziato!

16.07.20 - 08:30
È successo ad Adolfo Sormani, coach del Partizani Tirana, rivelatosi troppo previdente per i vertici del club albanese
Tipress, archivio
Rifiuta di scendere in campo per paura del coronavirus: licenziato!
È successo ad Adolfo Sormani, coach del Partizani Tirana, rivelatosi troppo previdente per i vertici del club albanese

Il Partizani Tirana, formazione del massimo campionato albanese di calcio, ha licenziato il proprio allenatore - Adolfo Sormani - nonostante la squadra non perdesse da cinque turni. Il motivo? Il 54enne coach italiano si era infatti rifiutato di sedersi in panchina in occasione dell'ultima partita di campionato, poiché cinque suoi giocatori erano stati testati positivi al coronavirus.

La società non ha precisato il vero motivo della partenza dell'allenatore, ma per la stampa locale non c'è nessun dubbio: Adolfo Sormani ha pagato per la sua decisione, contraria all'opinione dei vertici del club. Al suo posto è stato promosso il suo assistente Renaldo Kalari.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT