Keystone/archivio
LIGUE 1
24.05.2020 - 23:320

«Uno scandalo assoluto, siamo degli idioti»

Aulas, patron del Lione, è furioso: «Ripartono anche in Spagna. Qui il protocollo Uefa non è stato nemmeno guardato»

«È paradossale che un Paese come la Spagna, colpito più duramente dal Covid-19 rispetto alla Francia, abbia trovato risposte per ripartire mentre noi no. I nostri leader hanno partecipato all'assemblea delle Federazioni e hanno trovato risposte diverse: siamo davvero degli idioti». Parole dure quelle di Jean-Michel Aulas, presidente del Lione e da sempre contrario allo stop definitivo della Ligue 1.

«La Uefa aveva chiesto pazienza, è arrivata persino a rilasciare un protocollo sanitario che però la Francia non ha nemmeno guardato. Questo è uno scandalo assoluto», ha aggiunto il patron, intervistato da “L'Equipe” dopo la notizia che anche la Liga ripartirà dall’8 giugno.

Venerdì sono stati respinti i ricorsi di Tolosa, Amiens e Lione contro la sospensione del campionato, ma Aulas non si arrende e domani presenterà ricorso al Consiglio di Stato. Ricordiamo che, con la classifica della stagione congelata e ufficializzata, il Lione (settimo) sarebbe fuori dalle coppe europee per la prossima stagione.

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-25 06:25:33 | 91.208.130.86