Cerca e trova immobili

SCI ALPINOIan Gut, sua sorella Lara e... l'avventura all'HCL: «Lo stage mi piace molto»

10.05.23 - 19:41
L'ormai ex sciatore ticinese si è espresso a proposito della sua carriera: «Per più di un decennio ho fatto quello che volevo fare».
Freshfocus, archivio
Ian Gut, sua sorella Lara e... l'avventura all'HCL: «Lo stage mi piace molto»
L'ormai ex sciatore ticinese si è espresso a proposito della sua carriera: «Per più di un decennio ho fatto quello che volevo fare».
Il 28enne ha partecipato a due edizioni dei Mondiali con la nazionale del Liechtenstein, nel 2019 e nel 2021.
SPORT: Risultati e classifiche

COMANO - Qualche settimana fa Ian Gut ha deciso di appendere gli sci al chiodo. Nella sua carriera il 28enne si è reso protagonista di una discreta carriera tra Coppa Europa e gare FIS, collezionando anche tre presenze in CdM e partecipando con la nazionale del Liechtenstein a due Mondiali (Aare 2019 e Cortina 2021). 

Al contrario di sua sorella Lara Gut-Behrami non è però mai riuscito ad arrivare ai vertici del circo bianco. «Non importa, perché per più di un decennio ho fatto esattamente quello che volevo fare», sono state le sue prime parole riportate dal "Blick". «Ho vissuto molte emozioni e conosciuto tante persone, ma negli ultimi inverni non ho fatto i progressi che mi sarei auspicato e non vedevo più molto potenziale. Adesso è finita, si apre un nuovo capitolo della mia vita».

Lo scorso mese di ottobre il ticinese ha fatto la sua ultima apparizione in CdM, in occasione della gara di apertura di Sölden. «Molte piccole cose non andavano più bene e ho perso gradualmente la fiducia in me stesso. Altre persone sono più brave a gestire le situazioni negative e per quanto mi riguarda sono stato molto critico con me stesso per tutta la carriera, spesso troppo. Un futuro come preparatore atletico? Attualmente sto svolgendo uno stage presso l'hockey club Lugano e devo dire che mi piace molto».

Ma Ian Gut ha la sensazione che grazie alla fama di sua sorella sia stato danneggiato come sciatore oppure ne abbia potuto trarre beneficio? «Grazie a lei ho sicuramente avuto delle opportunità che altrimenti non sarebbero mai esistite. D'altro canto con i suoi risultati Lara ha alzato molto l'asticella e venivo riconosciuto ovunque andassi. Ci sono quindi stati dei pro e dei contro(...)».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Kripton 1 anno fa su tio
Anni fa sono stato campione nazionale di bocce nel Lichtenstein.

Braun30 1 anno fa su tio
Il divertimento a leggere Tio sta nel leggere i commenti del "ticinenses frustratus" che finalmente può fare commenti su temi e persone delle quali ci capisce una cippa. Quando credi che il culmine sia raggiunto, qualcuno si erge oltre.

Aka05 1 anno fa su tio
Risposta a Braun30
Ecco, appunto….

gregorio 1 anno fa su tio
simpatico e grintoso il ragazzo... stage in HCL? chi si somiglia...

Boh! 1 anno fa su tio
Leggo tanti commenti da “divanari”… Fare sport di competizione significa optare per una vita di sacrifici. Ma chi non lo ha mai fatto non può capire e i commenti diventano quindi gratuiti.

Golf67 1 anno fa su tio
Risposta a Boh!
Vai a spiegarglielo..la O col bicchiere è ancora difficile da fare per certi..

pegis 1 anno fa su tio
Risposta a Boh!
E si poverini quanti sacrifici, provate voi ad alzarvi alle 9 di mattina col freddo che fa in montagna, devi mettere il casco, allacciare gli scarponi, aspettare che arrivi la seggiovia. E tutto questo per quattro soldi.

Aka05 1 anno fa su tio
Risposta a pegis
Alzarsi alle 9 proprio no, ma per il resto condivido in pieno, i sacrifici sono ben altri!!

Koblet69 1 anno fa su tio
mai sentito.ma chi è??

gigipippa 1 anno fa su tio
Diciamo che l`asticella sono la Vonn e la Maze ad averla alzata.

Golf67 1 anno fa su tio
Grandi commenti 👍

BlueShark 1 anno fa su tio
Era ora … mai sentito….seguirà a breve anche la sorellina viziata !!

#JenaPlinsky 1 anno fa su tio
Finito la carriera? Perché l’aveva cominciata?

1963hcap 1 anno fa su tio
Io che pensavo di conoscere abbastanza bene pure la realtà del Circo Bianco dei ns. vicini devo dire che mi sono chiesta spesso dove fosse finito il fratello, ritenuto da persone che di sci se ne intendono una promessa persino meglio della sorella... a distanza di un decennio da quando sentii dare quella definizione ecco chiarito il mistero, comunque per la cronaca il Liechtenstein ha annoverato nei suoi ranghi una campionessa quale Tina Weirather e nel passato Hanni Wenzel, mica fichi direi... !!!

Scheggia 1 anno fa su tio
Carriera, che carriera😃😃😃😃😃

sctaquet 1 anno fa su tio
Chi lè ?

Gus 1 anno fa su tio
Incredibile, eccezionale, strabiliante riuscire a correre per il Lichtenstein. Io non ci sarei riuscito.

Mamy 1 anno fa su tio
Infatti! Anch’io 😂

Righe76 1 anno fa su tio
Mai sentito e più di un decennio a fare poco o niente? Ho sbagliato tutto nella vita !
NOTIZIE PIÙ LETTE