Kerystone, archivio
PATTINAGGIO
08.01.2021 - 18:180
Aggiornamento : 09.01.2021 - 11:22

Indagato per stupro un ex coach di pattinaggio

L'ex allenatore Gilles Beyer è stato iscritto nel registro degli indagati per "aggressioni" e "molestie" sessuali

PARIGI - A un anno dallo scandalo sulle violenze sessuali nel mondo del pattinaggio artistico francese, l'ex coach Gilles Beyer è stato iscritto nel registro degli indagati per "aggressioni sessuali" e "molestie sessuali' e posto sotto controllo giudiziario.

In un libro pubblicato all'inizio del 2020 e intitolato 'Un si long silence' (Plon), la campionessa di pattinaggio, Sarah Abitol, aveva accusato il suo ex allenatore di stupri e aggressioni sessuali a ripetizione all'inizio degli anni '90, quando lei aveva tra i 15 e i 18 anni. Non ha tuttavia sporto denuncia, vista anche la prescrizione dei fatti.

In una dichiarazione alla France Presse, Beyer riconobbe "relazioni intime" e "inappropriate", presentando le scuse alla sportiva che le ha rispedite al mittente. Rivelazioni a cui lo scorso febbraio è seguita l'apertura di un'inchiesta preliminare per "stupro e aggressioni sessuali" da parte della procura di Parigi.

SPORT: Risultati e classifiche

Kerystone, archivio
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-22 11:39:35 | 91.208.130.86