Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (KIMIMASA MAYAMA)
+12
TOKYO 2020
22.03.2020 - 23:370
Aggiornamento : 23.03.2020 - 06:16

Giappone: 50'000 persone hanno accolto la fiamma olimpica

Con la mascherina - anche se non proprio tutti - i nipponici hanno atteso la torcia dei Giochi senza particolari timori

Intanto il CIO si è preso quattro settimane di tempo per valutare il rinvio della manifestazione

MIYAKO (GIAPPONE) - Nonostante l'emergenza legata al coronavirus, i Giochi Olimpici estivi del 2020 - previsti a Tokyo - non sono ancora stati annullati. Sono in molti a spingere - ovviamente - per il rinvio di questa manifestazione, anche se in Giappone si continua a ragionare come se il Covid-19 non fosse così pericoloso.

Pertanto, l'arrivo della fiamma olimpica nel Paese del Sol Levante - come si può vedere nella gallery in allegato - è stato celebrato in pompa magna nella giornata odierna a Miyako. Erano infatti più di 50'000 - e nemmeno tutte con la mascherina - le persone che si sono radunate in questa cittadina nel nord-est della nazione, per assistere a un momento unico nel suo genere. Non si può però dire che i giapponesi non abbiano sfidato le regole elementari delle buone maniere in questo periodo in cui è stato intimato alla popolazione di rimanere a casa.

Per la cronaca la "staffetta" della torcia olimpica dovrebbe iniziare giovedì a Fukushima, con 10'000 atleti che trasporteranno la fiamma in tutto il paese, attraversando 859 comuni in 121 giorni, ovvero fino alla cerimonia di apertura dei Giochi a Tokyo, venerdì 24 luglio.

Intanto i vertici del CIO - Comitato Internazionale Olimpico - si sono presi quattro settimane di tempo per capire quale decisione prendere in merito ai Giochi. Il presidente Thomas Bach ha chiarito che un rinvio della manifestazione è possibile, ma non l'annullamento definitivo della stessa.

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (KIMIMASA MAYAMA)
Guarda tutte le 16 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Zico 2 anni fa su tio
Australie e Canada non manderanno i loro atleti. ora aspettiamo gli altri paesi. Inoltre sono state annullate le analisi preventive sul doping. i medici che le devono fare hanno ben altri problemi che rincorrere gli atleti. Il CIO è completamente fuori di testa, tenere in piedi un circo mentre la gente muore
marcopolo13 2 anni fa su tio
Mirtha Bergerhoff: si va bene... ma gli atleti per le olimpiadi, i loro team, la logistica, ecc., non arriva dal Giappone...! Sono ridicoli con ste olimpiadi!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-29 03:56:54 | 91.208.130.86