Immobili
Veicoli
Luca "Belthazar" Rusconi torna negli Usa: questa volta c'è in palio una cintura

CANTONE / STATI UNITILuca "Belthazar" Rusconi torna negli Usa: questa volta c'è in palio una cintura

06.07.22 - 06:30
In palio a Miami, sabato 9 luglio, il titolo di Campione europeo Pro Wrestling Live Events
CCW
Luca "Belthazar" Rusconi torna negli Usa: questa volta c'è in palio una cintura
In palio a Miami, sabato 9 luglio, il titolo di Campione europeo Pro Wrestling Live Events

MIAMI - Un evento storico per il wrestling rossocrociato, e ancora di più per quello ticinese: il 9 luglio a Miami si disputerà un match valido per il titolo di Campione europeo Pro Wrestling Live Events (PWLE) tra l'uscente, l'italiano D3 (nome d'arte di Daniele Dentice D'Accadia) e Luca "Belthazar" Rusconi.

In quale contesto s'inserisce la sfida per il titolo?
«In un evento organizzato dalla Ccw, una delle federazioni indipendenti più importanti in Florida. Organizzano tantissimi eventi di alto livello e avere la loro fiducia nel farci sfidare per un titolo che non compete direttamente a loro, è davvero importante». 

Cosa si prova nell'andare a competere per il titolo su un palcoscenico come questo?
«A oggi sono ancora il primo ticinese che ha lottato negli Stati Uniti. Per me è sicuramente il match più importante della carriera».

Il tuo rivale è molto conosciuto dal pubblico ticinese...
«Sì, è già stato ospite delle ultime due reunion organizzate in Ticino. È il nostro attuale campione e la sua presenza contribuisce all'importanza dell'evento di sabato. Non dobbiamo dimenticare che, per la scena italiana, è un wrestler storico: è stato il primo nato in Italia (e non italo-americano o presunto tale) ad arrivare in Wwe».

Come ti sei preparato per questo match?
«Ho cercato di essere il più preciso possibile rispetto ai miei obiettivi: allenare tanto la condizione fisica, studiare l'avversario... Si fa tutto scrupolosamente: anche se quello che facciamo non è una competizione ma uno spettacolo, sul ring ci devi salire lo stesso. Per noi la difficoltà sta nell'intrattenere il pubblico e nel riuscire a portare a casa il match, andando a inserire tutte le mosse che sono state preparate e nel contesto giusto».

Quali sono le tue aspettative?
«M'immagino che sarà un'esperienza memorabile. È la mia decima apparizione in Nord America e ogni volta è diverso e s'impara qualcosa di nuovo. Nel contempo, cercherò di togliermi tante soddisfazioni, rimanendo umile e senza pensare di aver raggiunto un piedistallo».

Rusconi aggiornerà i fan tramite Facebook. Ulteriori informazioni su www.prowrestling.ch e belthazar.com.

 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE