Keystone - foto d'archivio
STATI UNITI
30.04.2021 - 21:000

Contro Marilyn Manson anche la Ros di Game of Thrones

La denuncia di Esmé Bianco, per stupro e violenze sessuali, è la prima in tribunale

LOS ANGELES - L'attrice britannica Esmé Bianco ha fatto causa a Marilyn Manson accusando il cantante di stupro e violenze sessuali.

La Bianco, che ne "Il Trono di Spade" ha interpretato il ruolo di Ros, ha denunciato Manson e il suo ex manager Tony Ciulla presso la US District Court di Los Angeles, affermando tra l'altro che i due uomini hanno violato le leggi contro il traffico di persone portandola da Londra a Los Angeles con la scusa di una parte in un video musicale e in un film che non sono mai stati girati.

L'attrice è una della decina di donne che quest'anno sono uscite allo scoperto contro il musicista. Tra queste, la protagonista di "Westworld" Evan Rachel Wood: all'inizio di febbraio in un'intervista l'attrice aveva annunciato che il controverso cantante di "Antichrist Superstar" era il partner a cui si era riferita quando nel corso degli anni si era dichiarata vittima di violenze domestiche.

La denuncia della Bianco è la prima in tribunale contro Manson, il cui vero nome è Brian Warner e che ha adottato lo pseudonimo in omaggio a Marilyn Monroe e allo stragista di Bel Air Charles Manson. Dopo le accuse della Wood, il cantante era stato scaricato dall'etichetta discografica Loma Vista che aveva distribuito i suoi ultimi album e dall'agenzia Caa che lo aveva fino ad allora rappresentato.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-18 12:16:20 | 91.208.130.89