Keystone
STATI UNITI
03.02.2021 - 08:390

Anche l'agenzia CAA abbandona Marilyn Manson

L'agenzia di talenti di Hollywood rappresenta anche l'attrice Evan Rachel Wood, che ha lanciato le accuse

LOS ANGELES - Dopo l'etichetta discografica Loma Vista che aveva prodotto e distribuito i suoi ultimi album, Marilyn Manson è stato abbandonato anche dalla CAA, la potente agenzia di talenti di Hollywood.

Il cantante di "Tainted Love" è finito all'indice dopo le accuse dell'attrice di "Westworld" Evan Rachel Wood di averla sottoposta a «orrendi» atti di violenza domestica.

La CAA rappresenta anche la Wood che su Instagram era uscita allo scoperto facendo il nome del cantante come quello dell'ex partner che avrebbe abusato di lei per anni dopo averla «adescata» quando era ancora teen-ager: «Esco allo scoperto per mettere in guardia le molte industrie che lavorano con lui prima che rovini altre vite».

Intanto anche la rete tv Amc ha confermato a "Variety" che un episodio della serie "Creepshow" in cui Manson ha avuto una parte è stato cancellato, mentre Starz, che manda in onda "American Gods" in cui il musicista ha un ruolo ricorrente nella terza stagione sta lavorando su una delle prossime puntate per rimuoverlo digitalmente.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 14:24:26 | 91.208.130.89