keystone-sda.ch/ ()
STATI UNITI
30.10.2019 - 12:000

"Il trono di spade", uno spin-off bloccato e uno approvato

HBO ha sospeso "Bloodmoon" e ha dato il via libera a "House of the Dragon"

LOS ANGELES - Il primo, atteso spin-off de "Il trono di spade" è stato bloccato a tempo indeterminato. HBO ha comunicato di aver sospeso la produzione di "Bloodmoon" ed è toccato alla showrunner del progetto, Jane Goldman, comunicare la decisione al cast e alla troupe.

L'episodio pilota, realizzato tra i mesi di giugno e luglio, è stato messo in stand-by. Non c'è una motivazione ufficiale ma sembra che i vertici di HBO non siano rimasti favorevolmente colpiti dal prodotto finito. È stato concesso del tempo alla produzione per rimontare il tutto ma a quanto pare anche questa versione non è stata soddisfacente. "Bloodmoon" vantava un cast di tutto rispetto capitanato da Naomi Watts.

Per un progetto bloccato ce n'è uno che ha ricevuto l'approvazione della società. S'intitolerà "House of the Dragon" e sarà ambientato tre secoli prima dei fatti raffigurati ne "Il trono di spade". La conferma è stata data martedì sera a Los Angeles da Casey Bloys, presidente dei programmi di HBO. Sull'account social ufficiale della serie è già stato pubblicato un post. Finora si sa che il regista Miguel Sapochnik dirigerà alcuni episodi e che nella veste di produttori figureranno Ryan Condal (che sarà lo sceneggiatore della serie) e soprattutto George RR Martin, l'autore della saga che ha originato "Il trono di spade".

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-15 00:05:59 | 91.208.130.85