Cerca e trova immobili

MONDO«Qualsiasi indebolimento influisce sulla sicurezza globale»

31.07.23 - 13:38
La presidente della Commissione Ue a Manila parla della stabilità regionale: «La nostra sicurezza è collegata»
KEYSTONE/EPA/AARON FAVILA/POOL (AARON FAVILA/POOL)
Fonte ats
«Qualsiasi indebolimento influisce sulla sicurezza globale»
La presidente della Commissione Ue a Manila parla della stabilità regionale: «La nostra sicurezza è collegata»

MANILA - «La dimostrazione di forza militare della Cina nel Mar Cinese Meridionale e Orientale e nello Stretto di Taiwan colpisce direttamente le Filippine e gli altri nostri partner nella regione» e «potrebbe anche avere ripercussioni globali». Lo ha detto la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, nel suo discorso al Business Forum delle Filippine a Manila.

«La Cina deve ancora assumersi pienamente la responsabilità ai sensi della Carta delle Nazioni Unite di sostenere la sovranità e l'integrità territoriale dell'Ucraina» e «questo sta accadendo sullo sfondo della sua posizione più assertiva nella regione dell'Indo-Pacifico», ha evidenziato von der Leyen, ricordando che «l'Europa ha costantemente invitato la Cina a rispettare i diritti sovrani degli Stati all'interno delle loro zone economiche esclusive».

«Qualsiasi indebolimento della stabilità regionale in Asia influisce sulla sicurezza globale, sul libero flusso degli scambi e sui nostri interessi nella regione. Sia che si parli dell'Ucraina o del Mar Cinese Meridionale, la nostra sicurezza è collegata», ha osservato la presidente. L'Ue, ha aggiunto, è impegnata a «promuovere un Indo-Pacifico libero e aperto, per rafforzare il rispetto del diritto internazionale e affrontare le sfide globali».

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Toti 8 mesi fa su tio
Ecco pronto un bel allargamento della NATO in Asia ... tutto ovviamente per portare la pace e la democrazia

Mat78 8 mesi fa su tio
Risposta a Toti
Fin che gli africani, ignoranti e analfabeti, inneggiano alla russia e fanno colpi di stato perché foraggiati da Mosca posso capire, ma quando gli occidentali disprezzano nato ed usa lasciando intendere che russi e cinesi siano meglio, proprio non posso tollerarlo. Davvero pensi che finire nella sfera di influenza russa o cinese sia meglio per i paesi poveri o emergenti? Comunque le Filippine e gli USA sono in stetti rapporti da più di un secolo.

Ulk 8 mesi fa su tio
Risposta a Mat78
Si, ma non da uno con alzheimer...Quello prima pensava solo agli interessi del suo paese..

Ulk 8 mesi fa su tio
Risposta a Ulk
Trump ci ha imposto tasse su acciaio come le ha imposte alla cina. Siamo come la Cina?!?

Zwieback 8 mesi fa su tio
avete delocalizzato tutto, ma proprio tutto!? adesso arrangiatevi i m b e c i l l i. altro che politici, meri i m b e c i l l i
NOTIZIE PIÙ LETTE