Cerca e trova immobili

COREA DEL NORDLa sorella di Kim: «Il satellite spia andrà in orbita, i nemici ci temono»

01.06.23 - 07:52
Dopo il fallimento del primo lancio, la potente Kim Yo-jong promette di continuare nel progetto militare.
Keystone
Fonte ats ans
La sorella di Kim: «Il satellite spia andrà in orbita, i nemici ci temono»
Dopo il fallimento del primo lancio, la potente Kim Yo-jong promette di continuare nel progetto militare.

PYONGYANG  - Kim Yo-jong, la potente sorella del leader supremo Kim Jong-un, ha assicurato che la Corea del Nord manderà in orbita il suo primo satellite spia militare, a 24 ore circa dal fallimento del primo tentativo.

Kim, in un dispaccio dell'agenzia Kcna, ha duramente criticato gli Stati Uniti per la condanna espressa contro i piani di Pyongyang. «Se il lancio del satellite dovesse essere particolarmente criticato, gli Usa e tutti gli altri Paesi che hanno già lanciato migliaia di satelliti dovrebbero essere denunciati. È certo che il nostro satellite militare sarà correttamente messo in orbita nel prossimo futuro e inizierà la sua missione».

«Abbiamo confermato ancora una volta che i nemici temono l'accesso della Corea del Nord a eccellenti mezzi di ricognizione e di informazione, incluso il satellite spia e, di conseguenza, siamo consapevoli che dovremmo dirigere maggiori sforzi per sviluppare i mezzi di ricognizione», ha aggiunto Kim, che è la numero due del dipartimento del Comitato centrale del Partito dei Lavoratori.

Figura sempre più centrale

La sorella del leader, sempre più centrale nelle relazioni internazionali dello Stato eremita, ha anche definito le risoluzioni del Consiglio di Sicurezza dell'Onu che vietano l'uso della tecnologia balistica da parte di Pyongyang e violano il diritto del Nord a utilizzare lo spazio.

Allo stesso tempo, Kim ha ribadito ancora una volta l'assenza di interessi da parte di Pyongyang in colloqui con gli Stati Uniti, citando la "politica ostile" di Washington. «Non abbiamo alcun contenuto di dialogo e non sentiamo la necessità del dialogo con gli Usa. Continueremo il nostro modo di contrattaccare con un atteggiamento più offensivo in modo che non possano altro che rendersi conto che non avranno nulla di cui beneficiare dall'estensione della politica ostile nei confronti della Corea del Nord».

Primo tentativo fallito

Ieri, Pyongyang ha lanciato il razzo con il satellite verso sud, ma è caduto nel mar Giallo dopo un volo «anomalo», secondo l'esercito di Seul. Il Nord ha confermato il fallimento dell'operazione, affermando che il suo nuovo vettore "Chollima-1", con il satellite da ricognizione militare "Malligyong-1", è finito in mare a causa "dell'avviamento anomalo del motore del secondo stadio", assicurando di prevedere per un secondo tentativo «il prima possibile». L'operazione ha registrato la forte condanna di Stati Uniti, Corea del Sud e Giappone.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

volabas56 1 anno fa su tio
Poi quando al fratellino gli girano, vedi dove te lo mette il satellite.

mestesso 1 anno fa su tio
E i loro concittadini muoiono di fame e vivono nella povertá. Che 🐐🤦‍♂️

Capra 1 anno fa su tio
Altra invasata

Sig der sauer 1 anno fa su tio
LucaPace e anti -americani/occidentali in generale, smettetela di fare certi paragoni, i fatti vanno sempre contestualizzati, fare dei parallelismi spicci denota solo mancanza di capacità analitica e riflessiva. I fatti avvengono in un determinato periodo storico, politico, sociale e culturale, un fatto simile in un altro periodo storico, politico, sociale e culturale può assumere tutt’altro peso e significato. Certe “sparate” denotano solo una certa ignoranza.

Vinnie 1 anno fa su tio
Caro Luca Pace, come puoi anche solo pensare di fare un commento del genere!! Arcadia ti ha già risposto eloquentemente.

Righe76 1 anno fa su tio
🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡 e ancora 🤡🤡🤡🤡🤡

LucaPace 1 anno fa su tio
Vero, che avere satelliti spia non é il massimo, ma perché se lo fa l'Europa o gli USA va bene e se lo fanno gli altri no? Fino ad oggi gli unici pazzi ad aver lanciato le bombe atomiche su civili sono gli USA.

Arcadia7494 1 anno fa su tio
Risposta a LucaPace
Non è il satellite il problema, caro Luca, è tutto il resto, la loro retorica, la dittatura, il loro popolo che vive di stenti (eufemismo). Lasciamo da parte l'anti-occidemtalismo che mi sembra di percepire nel tuo discorso (e di sicuro arriveranno altri utenti con messaggi stesso tenore), ma credi che alla Corea del Sud e al Giappone piaccia avere un vicino così imprevedibile?

Falla finita 1 anno fa su tio
Ops! Non si trova più il team che doveva mettere in orbita questo satellite! Che fine avrà fatto?

Mat78 1 anno fa su tio
temiamo solo la vostra totale pazzia
NOTIZIE PIÙ LETTE