keystone-sda.ch / STF (Peter Dejong)
Il premier olandese Mark Rutte ha superato un voto di sfiducia.
PAESI BASSI
02.04.2021 - 07:550

Rutte supera per poco il voto di sfiducia

La discussione sull'integrita e la credibilità del premier è durata ben 12 ore

AMSTERDAM - Il primo ministro olandese Mark Rutte ha superato di stretta misura lo scoglio del voto di sfiducia, che riguardava la sua condotta durante i colloqui per formare una coalizione di governo.

Dopo aver conquistato la maggioranza dei voti nelle elezioni di due settimane fa, il suo Partito Popolare per la Libertà e la Democrazia (Vvd) aveva avviato i colloqui con gli altri schieramenti. Al centro dello scandalo c'è il deputato Pieter Omtzigt di Appello Cristiano Democratico che, denunciando una frode in materia di assistenza ai minori, in gennaio aveva portato alla caduta del governo del quale faceva parte e alle successive elezioni. Dopo quell'episodio Omtzigt è molto popolare nei Paesi Bassi e la volontà di Rutte di metterlo da parte nel nuovo esecutivo, inizialmente negata e poi ritrattata dopo l'incalzare della stampa, aveva portato al voto.

Prima del giudizio del Parlamento, però, c'è stata una discussione di ben 12 ore nel corso della quale l'integrita e la credibilità di Rutte sono state messe in discussione. «Il Parlamento mi ha dato un messaggio serio e farò del mio meglio per riconquistare la fiducia», ha dichiarato il premier.

keystone-sda.ch / STF (Peter Dejong)
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-19 15:05:12 | 91.208.130.86