keystone-sda.ch / STF (MICHAEL REYNOLDS)
STATI UNITI
19.09.2020 - 20:590

Tre nomi per il dopo Ginsburg

Il presidente Donald Trump potrebbe incontrare le candidate già la prossima settimana

WASHINGTON - Donald Trump potrebbe incontrare i papabili candidati a sostituire Ruth Bader Ginsburg già la prossima settimana. Lo riportano i media americani citando alcune fonti, secondo le quali il presidente avrebbe in mente tre opzioni.

Si tratterebbe di Amy Coney Barrett, Barbara Lagoa e Amul Thapar. Ad accomunare i tre è la giovane età, il che significa che potrebbero sedere alla Corte suprema per decenni.

Cattolica e madre di sette figli, Coney Barrett sarebbe al momento la favorita. Ma - secondo indiscrezioni - le quotazioni di Lagoa starebbero aumentando visto che la giudice è di origine ispaniche e questo potrebbe aumentare le chance di rielezione di Trump. Thapar è invece vicino al leader dei democratici in Senato, Mitch McConnell, e Trump lo potrebbe considerare un asset politico in Michigan, lo stato del giudice.

La giudice della Corte suprema Ruth Bader Ginsburg, icona dei liberal e paladina delle donne, si è spenta oggi all'età di 87 anni per complicazioni legate a un tumore al pancreas.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-01 02:14:13 | 91.208.130.89