Immobili
Veicoli

ROMAC'è il terzo politico che ha chiesto il bonus da 600 euro

14.08.20 - 08:40
È Marco Rizzone del Movimento Cinquestelle. La conferma è arrivata dai vertici del partito
Marco Rizzone
C'è il terzo politico che ha chiesto il bonus da 600 euro
È Marco Rizzone del Movimento Cinquestelle. La conferma è arrivata dai vertici del partito

ROMA - È spuntato il terzo nome del parlamentare italiano che ha ottenuto il bonus da 600 euro destinato alle partite Iva. Si tratta di Marco Rizzone ed è un politico del Movimento Cinquestelle. La conferma è arrivata in serata attraverso un comunicato stampa: «In relazione alla vicenda del bonus da 600 euro, destinato a partite IVA, lavoratori autonomi e professionisti, ho deferito il deputato Marco Rizzone al Collegio dei Probiviri chiedendone la sospensione immediata e massima severità nella sanzione». Il nome di Marco Rizzone si aggiunge a quello dei leghisti Elena Murelli e Andrea Dara: anche loro avevano chiesto il sostegno sociale all’Inps. La Lega ha deciso di sospenderli.

Marco Rizzone è deputato eletto nel collegio uninominale di Genova San Fruttuoso. Nato nel 1983, è laureato in economia e commercio ed è un imprenditore del settore turistico e informatico: ha creato una app - Zonzo Fox - che funziona come guida turistica delle città italiane . Nel 2019 ha dichiarato un reddito di 74.995 euro e il possesso di diverse azioni, da Enel a Leonardo, Pirelli ed Eni. A Montecitorio fa parte della commissione attività produttive. È alla sua prima esperienza da parlamentare.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO