Keystone
MONDO
02.06.2020 - 13:470

Energia solare ed eolica sempre più economiche

I costi delle due energie rinnovabili sono in perenne diminuzione dal 2010

BRUXELLES - Le due energie rinnovabili solare ed eolica sono sempre più economiche. In media, il nuovo fotovoltaico solare e l'energia eolica terrestre costano meno rispetto al mantenimento in funzione di molte centrali a carbone esistenti.

Sono le conclusioni del nuovo rapporto sui costi di produzione pubblicato da Irena, l'Agenzia internazionale per le energie rinnovabili.

Secondo il rapporto, su scala globale per almeno 500 GigaWatt di energia prodotta con il carbone i costi sono già meno competitivi delle rinnovabili. Sostituirli con fotovoltaico ed eolico onshore ridurrebbe i costi di generazione del sistema tra 12 e 23 miliardi di dollari (somme analoghe in franchi al cambio attuale) l'anno, a seconda dei prezzi del carbone.

Tra il 2010 e il 2019, i costi dell'elettricità da solare ed eolico sono perennemente diminuiti, del 47% per il solare a concentrazione, dell'82% per il fotovoltaico, del 39% per l'eolico su terra e del 29% per l'eolico offshore.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nazgul 1 mese fa su tio
Il trend in discesa del prezzo delle rinnovabili è certamente un fatto positivo nell'ottica della riduzione delle emissioni (d'altro canto un metodo sicuro per promuovere l'adozione di qualsiasi cosa su larga scala è fare in modo che sia economicamente interessante...), con buona pace dei produttori indipendenti che vedono la remunerazione dell'energia prodotta sui loro tetti diminuire di riflesso. Il grosso problema in questo ambito comunque resta ancora assicurare la continuità dell'erogazione di energia, motivo per cui ci vorrà ancora un (bel) po' per liberarsi delle centrali tradizionali. Nota per l'autore dell'articolo: il Watt è l'unità di misura della potenza, non dell'energia.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-09 02:58:35 | 91.208.130.89