Cerca e trova immobili

GUERRA IN UCRAINA«Mosca intensifica gli attacchi prima dell'arrivo degli F-16»

17.06.24 - 12:44
Lo sostiene il comandante delle forze armate ucraine Oleksandr Syrsky
Keystone
Il primo ministro belga Alexander De Croo e il ministro della Difesa belga Ludivine Dedonder posano con il presidente ucraino Zelenskyy davanti a un F-16 all'aeroporto militare di Melsbroek a Bruxelles, 28 maggio 2024
Il primo ministro belga Alexander De Croo e il ministro della Difesa belga Ludivine Dedonder posano con il presidente ucraino Zelenskyy davanti a un F-16 all'aeroporto militare di Melsbroek a Bruxelles, 28 maggio 2024
Fonte ats ans
«Mosca intensifica gli attacchi prima dell'arrivo degli F-16»
Lo sostiene il comandante delle forze armate ucraine Oleksandr Syrsky

LONDRA - La Russia sta intensificando i suoi attacchi sul fronte orientale per «massimizzare l'esaurimento delle truppe ucraine», prima dell'arrivo degli aiuti militari occidentali, in particolare degli aerei da combattimento F-16. Lo afferma Il comandante delle forze armate ucraine Oleksandr Syrsky, scrive il Guardian.

Negli ultimi mesi le forze russe hanno guadagnato terreno nelle regioni di confine di Donetsk e Kharkiv, grazie alla carenza di uomini e munizioni in Ucraina.

«Il comando delle truppe russe sta attualmente facendo tutto il possibile per aumentare ed espandere l'intensità delle ostilità al fine di massimizzare l'esaurimento delle nostre truppe», ha detto Syrsky. Secondo quest'ultimo, Mosca è consapevole che «il tempo giocherà un ruolo» a favore di Kiev, con la ricezione di «una quantità significativa di armi ed equipaggiamenti» dai suoi alleati, compresi gli aerei F-16, che dovrebbero rafforzare la difesa aerea ucraina.

Il comandante ucraino precisa che le forze russe stanno concentrando i loro sforzi nei dintorni di «Koupiansk, Pokorvsk, Kurakhové e Vremivka», situate sul fronte orientale, mentre continuano «aspri combattimenti» a est e a sud.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE