Cerca e trova immobili

FILIPPINEFilippine, almeno un morto nel sisma

03.12.23 - 09:47
Le località costiere sono state evacuate ieri. L'allarme tsunami è però rientrato
keystone-sda.ch
Fonte ats
Filippine, almeno un morto nel sisma
Le località costiere sono state evacuate ieri. L'allarme tsunami è però rientrato

MANILA - È di almeno un morto e di due feriti il bilancio del terremoto di magnitudo 7.6 seguito da una trentina di altre scosse con punte di 6.4 che nelle ultime 24 ore ha colpito in mare al largo dell'isola di Mindanao, nelle Filippine.

Si tratta di una persona di 30 anni che è morta nel crollo di un muro nella città di Bislig, fa sapere la protezione civile locale. Due i feriti a Tandag, a circa 100 km di distanza. La scossa più potente, la prima, avvenuta alle 22.37 (le 15.37 di ieri in Svizzera), è stata in mare a 21 km al largo di Hinatuan, a una profondità di 32 km.

Per l'occasione è stato diramato un allarme tsunami e oggi le persone che erano state evacuate dalle località costiere sono state autorizzate a tornare alle loro abitazioni, malgrado in mare si susseguano nuove scosse, scrive l'agenzia Reuters sul suo portale.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE