Cerca e trova immobili

OLANDAFiamme su una nave cargo con quasi 3000 auto, un morto e diversi feriti

26.07.23 - 07:59
Elicotteri di salvataggio e un'imbarcazione hanno evacuato i 23 membri dell'equipaggio.
Polizia costiera Olanda
Fonte ATS ANS
Fiamme su una nave cargo con quasi 3000 auto, un morto e diversi feriti
Elicotteri di salvataggio e un'imbarcazione hanno evacuato i 23 membri dell'equipaggio.

AMSTERDAM - Almeno una persona è morta e numerose altre sono rimaste ferite in seguito a un incendio scoppiato oggi su una nave per il trasporto di 2857 auto (comprese alcune elettriche) al largo delle coste olandesi: lo ha reso noto la Guardia Costiera.

Elicotteri di salvataggio e un'imbarcazione hanno evacuato 23 membri dell'equipaggio dalla nave registrata a Panama. «Intorno a mezzanotte la Guardia Costiera ha ricevuto una segnalazione che la Fremantle Highway è in fiamme», ha dichiarato la Guardia Costiera olandese sul suo sito web, aggiungendo che l'incidente è avvenuto a circa 27 miglia nautiche (50 km) a nord dell'isola settentrionale di Ameland.

«L'equipaggio ha cercato di spegnere l'incendio da solo, ma non ci è riuscito. Purtroppo una persona è morta e diverse altre sono rimaste ferite», ha dichiarato la Guardia Costiera olandese in un comunicato, aggiungendo che la Fremantle Highway è ancora in fiamme. Stando al racconto dei media locali alcuni membri dell'equipaggio si sono gettati in mare dopo lo scoppio dell'incendio. 

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Borussia 11 mesi fa su tio
sembra che tutto sia partito dal incendio di una macchina elettrica

centauro 11 mesi fa su tio
Nel caso l'incendio fosse stato provocato da un'auto elettrica non domabile con acqua, sarebbe opportuno dedicare una sezione di tali mercantili con schiuma adeguata allo spegnimento di parti elettriche.

Elisa_S 11 mesi fa su tio
Risposta a centauro
Speriamo che evitano la catastrofe. Se migliaia di batterie (sia auto elettriche che non elettriche) vanno a fondo sarà davvero una catastrofe ambientale . Che qualcuno si ritrova nel piatto.

Elisa_S 11 mesi fa su tio
Sicurezza della nave al top ... Scommetto che verrà fuori che c erano troppe automobili o peggio ancora l ultima revisione del sistema antincendio (sprinkler) risale a troppo tempo fa. Viene da piangere soprattutto che l acqua per per spegnere un principio di funzionamento incendio non manca in quella posizione.

Elisa_S 11 mesi fa su tio
Risposta a Elisa_S
L acqua salata può anche essere filtrata

Emib5 11 mesi fa su tio
Risposta a Elisa_S
Sì, l'acqua salata si può filtrare e ottenere dell'acqua salata senza impurezze sospese...

Elisa_S 11 mesi fa su tio
Risposta a Emib5
Osmosi inversa. Acqua viene dissalata. E il processo utilizzato sulle navi da crociera per fornire acqua potabile. Non possono mica portarsi dietro un tank di acqua.

Emib5 11 mesi fa su tio
Risposta a Elisa_S
Elisa L'osmosi inversa non è una filtrazione! Comunque le batterie al litio sono molto sensibili all'acqua, che sia dolce o salata.

Elisa_S 11 mesi fa su tio
Risposta a Emib5
Mi spiace correggerti ma il processo e una filtrazione. Su membrana.

Lorycincio 11 mesi fa su tio
Siccome avete omesso di scrivere se l incendio é partito da una macchina elettrica ma lo lasciate intendere sarebbe bello capire se é così perché a questo punto sarebbe opportuno informare la popolazione sulla sicurezza di tali batterie anche perché abbiamo visto che qualche vita si é spenta o qualcun altro l ha rischiata credo che sia doveroso per chi l ha acquistata dopo aver subito un certo lavaggio del cervello giusto??

daniele77 11 mesi fa su tio
Risposta a Lorycincio
Certo, le auto a benzina non bruciano mai.... Mi raccomando butta via subito il telefonino, la bici e il monopattino elettrico, così come la sigaretta elettronica e il powerbank, per sicurezza butta anche la macchinina radiocomandata del figlio e il drone. E in ultimo il portatile e tablet. Sai quanti sono morti perché uno di questi apparecchi è bruciato? Parecchi, molti di più delle auto elettriche. Se non vuoi farti lavare il cervello, almeno evita di fare disinformazione.

Dal lacc 11 mesi fa su tio
Risposta a daniele77
Hai mai sentito di navi piene di auto a benzina che su una nave cargo prendono improvvisamente fuoco? studiare le batterie al litio e cosa comporta il contatto diretto con acqua salata grazieeeeeee

robinson 11 mesi fa su tio
Sicuramente colpa del “Riscaldamento globale”

CJ 11 mesi fa su tio
dalla radio rsi pare che si sopetta un autocombustione di un auto eletrica .....e non è il primo caso .... mi sa che queste batterie hanno qualche problema (ioni di litio )

Dal lacc 11 mesi fa su tio
Risposta a CJ
il problema principale delle batterie al litio è che se entrano a contatto con l'acqua salata vanno in corto provocando un incendio

Znec 11 mesi fa su tio
Risposta a Dal lacc
L'acqua salata è nociva alle batterie perché è corrosiva, ma per assurdo, nel caso una batteria fosse a rischio (per incidente o altro) si consiglia di immergere la batteria o addirittura il veicolo in una vasca con acqua salata. In ogni caso una batteria è a tenuta stagna, uno schizzo d'acqua salmastra non può danneggiarla. Per inciso, di disastri marittimi a causa di incendio nei garage (navi traghetto) ce ne sono stati tantissimi, molto prima che le auto elettriche fossero presenti.

Giandaz 11 mesi fa su tio
Spiace molto per il morto e i vari feriti. Mi viene spontanea la domanda.....i futuri proprietari delle auto ora avranno un ulteriore spostamento del termine di consegna?

IL TIZ 11 mesi fa su tio
Risposta a Giandaz
A una domanda così spontanea penso che con un pizzico di logica arrivi già anche la risposta spontanea 👍🏼😉

daniele77 11 mesi fa su tio
Risposta a Giandaz
No, di solito inviano due navi in doppio proprio per garantire il termine di consegna

Peter Parker 11 mesi fa su tio
La temperatura, voglio sapere la temperatura!!!! Canicola!!!!
NOTIZIE PIÙ LETTE