Cerca e trova immobili

ITALIAPer la valanga sull'Hotel Rigopiano morirono in 29: condannato il sindaco

23.02.23 - 17:57
Il 18 gennaio del 2017 la tragedia dell'Hotel Rigopiano, a distanza di anni arriva la sentenza per i trenta imputati.
Reuters
Fonte ats ans
Per la valanga sull'Hotel Rigopiano morirono in 29: condannato il sindaco
Il 18 gennaio del 2017 la tragedia dell'Hotel Rigopiano, a distanza di anni arriva la sentenza per i trenta imputati.

PESCARA - Sono 25 le assoluzioni e cinque le condanne decise sulla tragedia dell'Hotel Rigopiano di Farindola, travolto e distrutto, il 18 gennaio del 2017, da una valanga, evento in cui morirono 29 persone.

Accuse e imputati - I 30 imputati tra amministratori e funzionari pubblici, oltre al gestore e al proprietario della struttura, erano accusati a vario titolo dei reati di disastro colposo, omicidio plurimo colposo, lesioni, falso, depistaggio e abusi edilizi.

Due anni e otto mesi al sindaco - Il sindaco di Farindola (Pescara) è condannato a due anni e otto mesi. L'accusa aveva chiesto per Ilario Lacchetta, sindaco attuale e all'epoca del disastro, 11 anni e quattro mesi. Sono stati invece assolti l'ex prefetto di Pescara, Francesco Provolo e, l'ex presidente della Provincia, Antonio Di Marco. La sentenza è stata pronunciata dal giudice dell'udienza preliminare del Tribunale di Pescara Gianluca Sarandrea.

Subito dopo la lettura della sentenza si è scatenato il caos in aula. Molti parenti si sono messi a urlare per contestare la decisione del giudice che ha assolto 27 imputati su 30. Alcuni sono stati trattenuti a stento dalle forze dell'ordine.

COMMENTI
 

dan007 12 mesi fa su tio
Perfetto giusto così
NOTIZIE PIÙ LETTE