GUERRA IN UCRAINAUna trentina di Abrams a Kiev (e Madrid potrebbe inviare i Leopard)

25.01.23 - 09:55
L'annuncio della Casa Bianca potrebbe arrivare nel corso della settimana, mentre la decisione spagnola è attesa a breve
KEYSTONE/AP/Christian Murcock (Christian Murcock)
Fonte Ats Ans
Una trentina di Abrams a Kiev (e Madrid potrebbe inviare i Leopard)
L'annuncio della Casa Bianca potrebbe arrivare nel corso della settimana, mentre la decisione spagnola è attesa a breve

ATLANTA - Gli Stati Uniti stanno finalizzando i piani per inviare una trentina di carri armati Abrams in Ucraina: lo hanno detto all'emittente televisiva Cnn due funzionari statunitensi che hanno familiarità con la decisione.

L'annuncio dell'amministrazione del presidente Joe Biden d'inviare i carri armati di fabbricazione statunitense potrebbe arrivare già questa settimana, ha riferito ieri sempre la Cnn. I tempi della consegna effettiva non sono ancora chiari e normalmente ci vogliono diversi mesi per addestrare le truppe a utilizzare i carri armati in modo efficace, hanno detto i funzionari.

Anche la Spagna può inviare i Leopard - La Spagna sta preparando la propria adesione al piano internazionale per inviare carri armati Leopard in Ucraina: lo riporta il quotidiano madrileno El País, secondo cui Madrid sarebbe pronta ad allinearsi a questa decisione quando la Germania scioglierà le proprie riserve al riguardo.

Attualmente, il governo sta valutando nei dettagli come contribuire (alcuni Paesi dovrebbero mandare direttamente i Leopard, altri dovrebbero finanziarne l'invio), aggiunge il giornale.

Secondo la radio privata spagnola Cadena Ser, novità in merito potrebbero arrivare da una riunione in programma oggi tra la ministra della difesa, Margarita Robles, e i capi dello Stato maggiore. «Manterremo l'unità e ci coordineremo con il resto degli alleati e, soprattutto, con l'Europa», ha detto ieri il premier Pedro Sánchez in Parlamento.

COMMENTI
 
Paco0418 6 gior fa su tio
Fermatevi! Solo un banda di pazzi scatenati possono ancora pensare di inviare armi. Il massacro è una vostra prerogativa. Gli USA un popolo di scellerati che camuffando il potere con la democrazia tenta di sottomettere chi non è allineato: massacratori seriali!
DonPedro 1 sett fa su tio
alternative???!! un regime del terrore come in Cecenia?? ....e in altre parti del mondo... purtroppo bisognava fermare la Russia prima dell'invasione ma purtroppo i guerrafondai comandano gli USA e gli alleati/ricattati li seguono...
leobm 1 sett fa su tio
Questa mattina presto commentando l'articolo "Stati uniti e Germania pronti a inviare carri armati pesanti ho scritto che presto sarebbero arrivate le richieste di aerei perché è la logica della guerra. Alcuni minuti fa ho letto un breve articolo su un altro giornale online dove proprio oggi vi è stata la richiesta di queste "macchine". Bene o meglio male perché la pace per questa povere gente si sta solo e pericolosamente allontanando. E poi vedremo come va a finire!!!! Io avrei scritto che ci si sta avvicinando in maniera molto ma molto pericolosa alla 3° guerra mondiale. Qui sono impazziti tutti e stiamo mettendo nelle mani il futuro di moltissimi giovani in quelle di pazzoidi!!! Un presidente americano che non s'ha dove si trova. Uno russo che teme che si possa invadere la Russia che tra l'altro ha una superficie pari a quasi il 20% delle terre emerse su questo pianeta (e poi chi le controlla?). Uno ucraino che ormai cerca la vendetta e che anche lo capisco ma non sarà la via. E alla fine vi è una schiera di presidenti, primi ministri o cancellieri che non sanno come uscirne. Questa è la fantastica prospettiva. Avanti così che pi si raccoglieranno solo cocci da ambo le parti senza parlare dei morti, feriti, mutilati e famiglie distrutte per sempre. DOVE SONO I PACIFISTI E I SAGGI!!!!!!!!!!!!!!!
Tiki8855 1 sett fa su tio
La fatidica linea rossa è stata superata - è ora di mostrare i muscoli!
Talos63 1 sett fa su tio
… e chissà che l’Ucraina non sarà per la Russia il Vietnam dell’America.
Gabriel 1 sett fa su tio
I carri armati sono delle trappole per topi... troppo facili da distruggere con i missili oggi a disposizione...
Gabriel 1 sett fa su tio
I carriarmati
Everest57 1 sett fa su tio
Perché non gli danno anche qualche bombetta nucleare così almeno finisce questa farsa, con tutto il rispetto per le vittime della guerra
Adegheiz 1 sett fa su tio
Ahahah, ridicoli. Gli Abrams non sono facile da mantenere, a partire dal fatto che non vanno a diesel e e bisogna saperli guidare. Per i leopard, poche centinaia non faranno certo differenza
Urca che roba 1 sett fa su tio
ottimo.. .. uno.anche a Mendrisio VI prego
@matterhorn 1 sett fa su tio
Bravi Stati Uniti 💪🏻💪🏻💪🏻💪🏻 Yeah sempre con la saggezza predominante 🙄 🔫
Luchì92 1 sett fa su tio
tra russi e americani non so chi sia peggio, e noi europei ci troviamo proprio in mezzo a due pazzi
@matterhorn 1 sett fa su tio
Hai ragione. Ma ci troviamo in mezzo perché lo abbiamo voluto non per sfortuna della sorte.
Tocqueville Alexis de 1 sett fa su tio
Documentati un minimo. Vai a leggerti come è finita la 2a guerra mondiale. L'Europa si trova nel mezzo non perché l'ha voluto, ma semplicemente perché le nazioni Europee continentali la 2a guerra mondiale l'hanno persa. E quando si perdono le guerra, chi ha vinto comanda: è sempre stato così nella storia del mondo. Poi l'URSS è collassata nel '90, e quindi sono rimasti solo gli USA in Europa (per fortuna nostra). In Germania nelle basi USA vi sono circa 60'000 uomini USA sempre lí fissi, in Italia 12'000 uomini circa. Documentati un minimo sui libri di storia, almeno per capire come sono state le alleanze e rapporti di forza post guerre mondiali.
@matterhorn 1 sett fa su tio
Quanti microcefali🤦🏼‍♂️🤦🏼‍♂️ è addirittura imbarazzante ..
Pensopositivo 1 sett fa su tio
Bravo cervino , sei proprio un illuminato..
@matterhorn 1 sett fa su tio
… disse il profilo “ penso positivo … l’ispirazione ti è venuta andando 7 anni in Tibet ? 🤦🏼‍♂️
NOTIZIE PIÙ LETTE