Cerca e trova immobili

BENEDETTO XVIL'azione legale contro Benedetto XVI non si ferma

02.01.23 - 13:18
Il tribunale di Traunstein, in Germania, andrà avanti per stabilire se Ratzinger ha occultato dei casi di pedofilia
keystone-sda.ch / STR (Eckehard Schulz)
Fonte Ats Ans
L'azione legale contro Benedetto XVI non si ferma
Il tribunale di Traunstein, in Germania, andrà avanti per stabilire se Ratzinger ha occultato dei casi di pedofilia

BERLINO - L'azione legale contro Papa Benedetto XVI andrà avanti nonostante la sua morte. È quello che ha confermato all'ANSA il tribunale di Traunstein in Germania. «Il procedimento andrà avanti a carico degli eredi», ha spiegato la portavoce Andrea Titz. Alla domanda se il pontefice emerito abbia eredi la portavoce ha risposto: «Questo è ancora da accertare».

Contro Joseph Ratzinger ha sporto denuncia in sede civile un uomo, che ha riferito di essere stato vittima degli abusi del prete pedofilo Peter H. Oggetto dell'inchiesta è capire se Ratzinger, all'epoca arcivescovo di Monaco, sia stato responsabile dell'occultamento dei casi di abuso.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Kirilu 1 anno fa su tio
Ok accertare le responsabilità fino in fondo, ma "castigare" gli eredi non ha senso...

gianca70 1 anno fa su tio
Tanto non si può più difendere, non so se sia giusto. Gli eredi? E loro cosa ci possono fare? Saranno loro a risarcire la vittima in caso in cui dovessero riscontrare responsabilità da parte del Papa Emerito? Mah, non so se sia una pratica corretta!

Emib5 1 anno fa su tio
Risposta a gianca70
Forse dimentichi che non era una persona comune e che la verità andrebbe ricercata comunque poiché, se sarà il caso, sarà la chiesa a doversi scusare e a pagare i risarcimenti.

M70 1 anno fa su tio
papa o meno deve saltar fuori la verità..comunque che schifo anche nella chiesa queste cose

Dark1999 1 anno fa su tio
Risposta a M70
Siamo tutti nati peccatori papa compreso .
NOTIZIE PIÙ LETTE