Immobili
Veicoli

STATI UNITIIl Kansas ha votato sul diritto all'aborto: le tutele non saranno rimosse

03.08.22 - 09:45
Risultato a sorpresa: il margine dei contrari all'emendamento lascia intendere la contrarietà di molti elettori di Trump
keystone-sda.ch (Tammy Ljungblad)
Il Kansas ha votato sul diritto all'aborto: le tutele non saranno rimosse
Risultato a sorpresa: il margine dei contrari all'emendamento lascia intendere la contrarietà di molti elettori di Trump

TOPEKA - Gli elettori del Kansas hanno deciso di mantenere le tutele ai diritti all'aborto, non rimuovendole dalla Costituzione statale e respingendo un apposito emendamento. Un risultato a sorpresa nelle proporzioni: i "no" si sono attestati poco più del 60% contro un 39% dei "sì", quando lo scrutinio ha superato l'80% delle schede.

«Gli elettori del Kansas hanno parlato forte e chiaro: non tollereremo divieti estremi sull'aborto», ha affermato Rachel Sweet, responsabile della campagna per Kansans for Constitutional Freedom, in prima linea per la difesa della tutela, citata dai media statunitensi.

La popolazione si è opposta alle urne alla decisione della Corte Suprema di ribaltare la sentenza Roe vs. Wade sull'aborto. È emerso, dall'analisi dei risultati, che anche molti cittadini che hanno sostenuto in passato Donald Trump hanno votato contro la rimozione degli eme

Un voto locale, quello in Kansas, ma dall'indubbio significato nazionale: è stato il primo infatti sul dibattutissimo argomento dal pronunciamento della Corte e anticipa di pochi mesi le elezioni di metà mandato (le Midterm), termometro indispensabile per Repubblicani e Democratici per capire il consenso a metà della legislatura e due anni prima della nuova sfida per la Casa Bianca.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO