Immobili
Veicoli

STATI UNITISparatoria alle elementari: morti 14 bambini

24.05.22 - 22:31
School shooting in Texas. La strage è tra le più gravi nella storia recente degli Stati Uniti
Reuters
STATI UNITI
24.05.22 - 22:31
Sparatoria alle elementari: morti 14 bambini
School shooting in Texas. La strage è tra le più gravi nella storia recente degli Stati Uniti
L'autore è un 18enne, ex allievo dell'istituto. Prima di compiere il gesto avrebbe sparato anche a sua nonna. Tra le vittime anche un'insegnante

AUSTIN - Ennesima strage scolastica negli Stati Uniti, con un bilancio quanto mai orribile in quanto le vittime sono bambini delle elementari. È successo martedì in una scuola di Uvalde, nel Texas: un giovane armato ha fatto irruzione uccidendo a colpi d'arma da fuoco 14 allievi e un'insegnante. Il triste bilancio è stato riferito in conferenza stampa dal governatore del Texas Greg Abbott. 

Ma la prima conferma della morte dei bambini è arrivata dall'Uvalde Memorial Hospital, dove gli allievi della nella Robb Elementary School sono stati ricoverati per ferite d'arma da fuoco. Anche un 45enne è stato ricoverato in ospedale dopo essere stato colpito da un proiettile.

Nel frattempo le autorità hanno reso nota l'identità dell'autore della strage, che è stato ucciso sul posto durante l'intervento di polizia.  Si tratta del 18enne Salvador Ramos, ex studente della scuola. Il bilancio dei morti - ancora provvisorio - è tra i più gravi della storia recente degli Stati Uniti secondo i media d'oltre oceano.

Ramos, riferiscono i media americani, è stato ucciso dalla polizia di Uvalde. Abbott ha dichiarato in un messaggio che il 18enne «ha sparato in modo orribile e incomprensibile uccidendo 14 studenti e un'insegnante». Il giovane avrebbe anche sparato anche a sua nonna prima di recarsi armato alla scuola, sempre secondo Abbott. Nel corso della prima conferenza stampa dopo l'incidente, la polizia ha informato che il killer «ha agito da solo». 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO