Immobili
Veicoli

SPAGNAIl corpo di un uomo nei pressi del vulcano

14.11.21 - 08:04
Si tratta di un 72enne lì per la pulizia delle abitazioni dalle ceneri vulcaniche.
keystone
Il corpo di un uomo nei pressi del vulcano
Si tratta di un 72enne lì per la pulizia delle abitazioni dalle ceneri vulcaniche.
L'uomo potrebbe essere caduto dal tetto. Se così fosse sarebbe la prima vittima legata alle conseguenze dell'eruzione del Cumbre Vieja.

LAS PALMAS - Il corpo senza vita di un uomo è stato ritrovato, questo sabato, in un'abitazione vicina al vulcano di Cumbre Vieja, in eruzione dal 19 settembre sull'isola di La Palma (Canarie).

La vittima, stando a "LaProvincia.es", era un 72enne entrato nell'area evacuata assieme al consueto gruppo di lavoratori e volontari che, quotidianamente, si occupano di pulire le case, ovviamente previa autorizzazione da parte delle autorità.

Le indagini dovranno ora chiarire se sia morto in seguito a una caduta, mentre stava pulendo il tetto dalle ceneri vulcaniche.

Secondo fonti locali, ci sono stati diversi incidenti che hanno coinvolto persone cadute dai tetti durante le pulizie. Quello del 72enne, insomma, sarebbe il primo decesso legato alle conseguenze dell'eruzione del Cumbre Vieja.

Nel frattempo le colate laviche rimangono stabili, con emissione continua attraverso gli stessi canali dei giorni precedenti. Allo stesso modo, continua l'espansione del secondo delta lavico. Si stima che l'area interessata dalla lava raggiunga i 1.009,43 ettari.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO