Immobili
Veicoli

ITALIAPregiudicato ucciso durante i festeggiamenti per la vittoria dell'Italia: ferito anche il nipote di 6 anni

12.07.21 - 21:14
Il bambino versa in condizioni gravissime in ospedale. La vittima aveva precedenti per droga.
Getty
Pregiudicato ucciso durante i festeggiamenti per la vittoria dell'Italia: ferito anche il nipote di 6 anni
Il bambino versa in condizioni gravissime in ospedale. La vittima aveva precedenti per droga.

SAN SEVERO - I festeggiamenti per la vittoria dell'Italia all'Europeo sono stati macchiati di sangue in Puglia. Nella confusione dei caroselli, un pregiudicato è stato ucciso a colpi di pistola mentre girava in sella a uno scooter insieme al nipote di 6 anni. Il bambino è in condizioni gravissime.

L'agguato è avvenuto poco dopo la mezzanotte a San Severo, in provincia di Foggia. Come riferisce il TGR Puglia, due uomini che viaggiavano a viso coperto a brodo di uno scooter hanno aperto il fuoco contro M.A., 42 anni, ferendolo al collo e al torace e mandando il suo motociclo a sbattere contro un pick-up. Le pallottole hanno raggiunto anche il nipote, colpendolo all'addome. Il piccolo era seduto dietro allo zio.

Per M.A. non c'è stato nulla da fare: è morto poco dopo essere stato ammesso al pronto soccorso. Il bambino versa invece in condizioni gravissime in ospedale.  

La vittima era nota alla giustizia per fatti di droga. Suo fratello era stato ucciso in un agguato nel 2017.

Sul luogo della sparatoria sono stati rinvenuti tre bossoli di una calibro 7.65. Gli investigatori sono al lavoro per trovare i responsabili.    

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO