Immobili
Veicoli

ITALIAMottarone: il cambio “in corsa” della gip fu illegittimo

29.06.21 - 19:12
Lo conferma il Consiglio giudiziario che ha provato a fare ordine nell'abbastanza complesso iter d'indagine
Keystone
ITALIA
29.06.21 - 19:12
Mottarone: il cambio “in corsa” della gip fu illegittimo
Lo conferma il Consiglio giudiziario che ha provato a fare ordine nell'abbastanza complesso iter d'indagine

TORINO - La sostituzione della gip al lavoro sull'inchiesta per la strage del Mottarone fu illegittima. Lo ha confermato oggi il Consiglio giudiziario della Corte d’Appello di Torino, come riportato da Repubblica.

La procuratrice Donatella Banci Buonamici era stata rimossa dal suo incarico lo scorso 7 giugno, non molte ore dopo la sua decisione di scarcerare due dei primi sospettati per la strage (ovvero il gestore della funivia Luigi Nerini e il direttore di servizio Enrico Perocchio).

Buonamici, lo ricordiamo, si era autoassegnata il fasciolo come supplente - e di"secondo grado", per così dire - perché la collega Palomba, già supplente dell'assente procuratrice Ceriotti, era stata da lei ritenuta impossibilitata. Anche questa decisione è stata ritenuto dal Consiglio un errore procedurale.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO