keystone-sda.ch (Karl-Josef Hildenbrand)
GERMANIA
27.06.2021 - 08:110

Würzburg, le vittime del killer sono 3 donne

Il 24enne è stato arrestato dopo l'attacco. Per il momento le autorità non vedono un legame con il terrorismo

WÜRZBURG - Erano tre donne le vittime dell'uomo che venerdì a Würzburg, in Germania, ha attaccato in un centro commerciale con un coltello, prima di essere bloccato dai passanti e poi ferito dal fuoco delle forze dell'ordine.

Una delle vittime lavorava in un negozio, le altre due erano clienti. Lo rende noto la polizia, citata dalla Bbc. Altre 5 donne e un bambino sono rimasti feriti.

La polizia ritiene che l'uomo, un somalo di 24 anni, sia psicologicamente instabile, ma non esclude del tutto che possa essere stato influenzato da idee islamiche estremistiche. Un testimone ha raccontato che l'uomo ha gridato "Allah u Akbar" durante l'attacco, ma un portavoce della polizia ha dichiarato che, sebbene il sospetto abbia precedenti penali, nessuno di questi è legato al terrorismo.

Al momento non è stata ancora coinvolta la procura anti-terrorismo.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 13:46:52 | 91.208.130.89