Keystone
STATI UNITI
03.06.2021 - 08:300

C'è la Cina dietro al cyberattacco alla metro di New York?

L'intrusione nel sistema di trasporto sul quale transitano ogni giorno milioni di persone è avvenuto in aprile

NEW YORK - Hacker sono entrati in aprile nei sistemi della Metropolitan Transportation Authority, l'agenzia responsabile della metropolitana, degli autobus e dei treni di New York. Lo riporta il New York Times citando alcune fonti, secondo le quali gli hacker avevano probabilmente legami con la Cina.

L'intrusione nel sistema di trasporto sul quale transitano ogni giorno milioni di persone preoccupa e ne mette in evidenza le debolezze. Gli hacker comunque non hanno ottenuto l'accesso al sistema che controlla le carrozze della metropolitana e la sicurezza dei passeggeri non è mai stata a rischio.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-27 12:50:18 | 91.208.130.89