Keystone
FRANCIA
26.09.2020 - 09:140

Un altro fermo per l'attacco a Parigi

Oltre al diciottenne pachistano, sono 7 le persone ancora detenute

PARIGI - C'è stato un nuovo fermo a Parigi, durante la notte, in relazione all'attentato di ieri di fronte alla ex sede di Charlie Hebdo. Si tratta di un ex coinquilino dell'aggressore. Lo rivelano fonti giudiziarie.

La custodia di uno degli altri sospettati, che si trovava vicino al luogo dell'attacco, è stata invece revocata.

Con il fermo di stamane, oltre al diciottenne pachistano arrestato in Place de la Bastille dopo aver accoltellato e ferito due persone, sono 7 le persone ancora detenute.

Per l'attacco è stata riconosciuta la matrice di terrorismo islamista.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-24 01:51:30 | 91.208.130.87