Cerca e trova immobili

RUSSIAAsta record: quasi 19 mila franchi per il biglietto da visita di Putin

26.12.23 - 16:14
Biglietto da visita risalente agli anni '90, quando lo "zar" lavorava nel Consiglio dei deputati del popolo di Leningrado
Keystone
Fonte ats ans
Asta record: quasi 19 mila franchi per il biglietto da visita di Putin
Biglietto da visita risalente agli anni '90, quando lo "zar" lavorava nel Consiglio dei deputati del popolo di Leningrado

MOSCA - Cifra record per un biglietto da visita degli anni '90 di Vladimir Putin, quando il capo di Stato ancora lavorava nel Consiglio dei deputati del popolo di Leningrado. L'oggetto è stato venduto domenica in un'asta elettronica per poco meno di 19'000 franchi.

Secondo i dati pubblicati sul sito web dell'asta, citati da Ria Novosti, il biglietto è stato battuto per 2 milioni di rubli, circa 18'800 franchi.

Scritti dal presidente russo diversi numeri di telefono
Sul cartellino - che qualifica Putin come consigliere per le relazioni internazionali del presidente del Consiglio dei deputati del popolo della città di Leningrado - sono stati scritti di pugno dal presidente russo diversi numeri di telefono, come specificato nella presentazione del lotto. Il sito d'asta non fornisce tuttavia informazioni sull'acquirente che si è aggiudicato l'oggetto.

I precedenti
Non è la prima volta che i biglietti da visita di Putin vengono messi in vendita: nel 2019 è stato battuto per 2 milioni di rubli un biglietto da visita risalente al suo periodo in qualità di presidente del comitato per le relazioni esterne dell'ufficio del sindaco di San Pietroburgo, posizione ricoperta dal 1991 al 1996.

In un'occasione precedente, 950mila rubli sono stati offerti per un biglietto da visita "originale al 100%" di Putin risalente al periodo in cui lavorava nel consiglio comunale di Leningrado.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Dred 3 mesi fa su tio
Carta igienica molto costosa.

Princi 3 mesi fa su tio
ahahah lo gia rivenduto per li doppio

Zapalott 3 mesi fa su tio
un buon investimento per quando se ne è andato al creatore. Un po' come la roba appartenuta a Hitler.

centauro 3 mesi fa su tio
Con questi soldi si possono comprare armamenti per l'Ucraina..... che beffa sarebbe!!!
NOTIZIE PIÙ LETTE