Cerca e trova immobili

GUERRA IN UCRAINA«La vendetta di Putin per Prigozhin è un piatto da servire freddo»

21.07.23 - 08:45
Secondo la CIA il presidente russo non lascerà impunito il capa della Wagner dopo la "ribellione".
AFP
Fonte ATS ANS
«La vendetta di Putin per Prigozhin è un piatto da servire freddo»
Secondo la CIA il presidente russo non lascerà impunito il capa della Wagner dopo la "ribellione".

MOSCA - Secondo il direttore della Cia William Burns, il presidente russo Vladimir Putin sta cercando di guadagnare tempo per capire come comportarsi con Yevgeny Prighozin, il fondatore del gruppo di mercenari Wagner insorto il mese scorso in Russia: «Putin è una persona che generalmente pensa che la vendetta sia un piatto da servire freddo. Nella mia esperienza, Putin è l'apostolo per eccellenza della vendetta, quindi sarei sorpreso se Prigozhin sfuggisse a un'ulteriore punizione», ha detto Burns all'Aspen Security Forum, come riporta la Bbc. «Quello a cui stiamo assistendo è un balletto molto complicato», ha aggiunto.

Burn ha confermato che Prigozhin si è spostato, di recente è stato nella capitale bielorussa Minsk e in Russia, e che la Cia aveva effettivamente una conoscenza avanzata dell'ammutinamento.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

mnmlst 11 mesi fa su tio
Wow che notizia

Sig der sauer 11 mesi fa su tio
La vendetta è un piatto da servire freddo? Prima gli offrirà un tiramisù, poi lo butterà giù.

TheQueen 11 mesi fa su tio
Classico stile putleriano: gente scomoda scompare o vola dalle finestre

max222 11 mesi fa su tio
Lo troveranno un giorno che vaga in stato confusionale per le strade di Kiev. Quale miglior vendetta?!?!

s1 11 mesi fa su tio
la CIA
NOTIZIE PIÙ LETTE